Grande successo per il calcio a 5, conosciuto anche come futsal, tra i giovani atleti che hanno partecipato al tradizionale torneo “In campo con il calcio a 5” – Winter Cup, giunto alla quinta edizione e organizzato dalla F.I.G.C. di Lecco. Alla fine il primo premio è andato nell’ordine a Luciano Manara per la categoria Primi Calci, al San Fermo per la categoria Pulcini e al Foppenico per la categoria Esordienti.

Un grande successo

Si è svolta lo scorso 10 febbraio, al Palarogeno, la fase conclusiva della quinta edizione provinciale del Torneo “In campo con il calcio a 5” – Winter Cup, organizzata dalla F.I.G.C. di Lecco. Ancora una volta è stato un grande successo sia per quel che riguarda la cornice di pubblico che ha assistito alle partite sia per la partecipazione delle società all’iniziativa.

Tra il 12 gennaio e il 10 febbraio sono servite ben 68 gare per stabilire le squadre che hanno potuto scrivere il loro nome nell’Albo d’oro della manifestazione. La delegazione di Lecco, con il Presidente Giovanni Colombo, il delegato provinciale per il calcio a 5 Giacchetti Massimo e Alessia Ravasi, è stata pioniere di questa iniziativa che, anche quest’anno, ha premiato le squadre vincenti delle rispettive categorie: Primi Calci, Pulcini ed Esordienti. Queste avranno modo di confrontarsi con le squadre vincenti delle altre provincie lombarde partecipanti, con ogni probabilità il primo week-end di maggio. Un grande motivo di orgoglio e di vanto per il Settore Giovanile e Scolastico, oggi rappresentato dal Presidente Giuseppe Terraneo, che considera questo torneo il volano per radicare il calcio a 5 o anche futsal tra le società di calcio a 11, tant’è che è stato predisposto un questionario in merito a cui le società partecipanti hanno prontamente risposto.

“Obiettivo? Far conosce il calcio a 5”

“Lo scopo del torneo è sempre il medesimo, cioè quello di far conoscere il gioco del calcio a 5 anche alle società del settore giovanile e scolastico che, solitamente, disputano campionati di calcio a 11 – hanno spiegato il delegato provinciale della F.I.G.C. Lnd Giovanni Colombo – Ovviamente non si tratta di giocare in 5 vs 5, ma di giocare a futsal con le regole che contraddistinguono questo sport: tra le tante, il pallone a rimbalzo controllato, la rimessa laterale da battere con i piedi, l’applicazione della regola dei 4 secondi per la rimessa in gioco, i falli cumulativi e il tiro libero.

Leggi anche:  Stagione indoor, inizio promettente per l'Asd Padernese FOTO

I numeri

Tre categorie (rigorosamente per fasce di età), dai primi calci (19 società), ai pulcini (11) fino agli esordienti (10), per un totale di 40 squadre iscritte che hanno animato il torneo con la presenza complessiva di 350 bambini confrontatisi in 68 partite.

I vincitori

Categoria Primi calci

1^ classificata: LUCIANO MANARA B, 2^ classificata: FOPPENICO A, 3^ classificata: LUCIANO MANARA A

Capocannoniere: Riccardo Corti (Foppenico A) con 11 gol

Categoria Pulcini

1^ classificata: SAN FERMO, 2^ classificata VALMADRERA, 3^ classificata FOPPENICO B

Capocannoniere: Levati Loris (Foppenico B) con 10 gol

Categoria Esordienti

1^ semifinale: Polisportiva 2001 vs Foppenico 0-3

2^ semifinale: Calolziocorte B vs Femminile Tabiago 3-4

Finale: Foppenico vs Femminile Tabiago 5-1

1^ classificata FOPPENICO, 2^ classificata FEMMINILE TABIAGO, 3^ classificata CALOLZIO, 4^ classificata POLISPORTIVA 2001

Capocannoniere: Christian De Ciuceis  (Foppenico) con 11 gol

Miglior giocatore in assoluto: Jessica Ciano (Femminile Tabiago) che aveva già ottenuto questo riconoscimento nella scorsa edizione del torneo.

Clicca e scorri per vedere tutte le foto

“Tutti si sono detti entusiasti”

“Sentiti ringraziamenti vanno senza dubbio all’Assessore allo Sport del Comune di Rogeno Cesare Gerosa sia per la sua disponibilità sia per la concessione del Palarogeno, nonché al signor Renato Caroli per la concessione della palestra di Monte Marenzo, agli arbitri che si sono alternati nelle 68 gare disputate cioè Antonio Ghezzi e Roberto Pesca, al medico dottor Francesco Mensa per l’assistenza nelle fasi finali della manifestazione ed alle personalità presenti alle gare di finale di ieri tra i quali Giuseppe Terraneo (Presidente Settore Giovanile e Scolastico C.R.L.) Marco Grassini (consigliere Comitato regionale Lombardia – LND) , nonché gli organizzatori Giovanni Colombo (Presidente Comitato Provinciale F.I.G.C. di Lecco) e Massimo Giacchetti (Delegato Provinciale F.I.G.C. per il calcio a 5). Tutti si sono detti entusiasti dell’iniziativa e tutti auspicano un prosieguo negli anni a venire nonché il coinvolgimento di altri comitati” hanno fatto sapere dal comitato provinciale della Figc Lnd.