Cristina Isacchi, giovane atleta residente a Valmadrera  parteciperà dall’ 8 al 22 marzo ad Abu Dhabi all’ edizione 2019 dei  World Games Special Olimpics. Ieri sera in Comune a Valmadrera l’Amministrazione comunale e la  società Oltretutto di Malgrate voluto salutare con il dovuto entusiasmo la campionessa.

Valmadrera abbraccia l’atleta Cristina Isacchi

Cristina gareggerà nel nuoto nei 100 stile libero, nei 100 misti e nella staffetta azzurra. A introdurre la serata l’assessore allo sport Antonio Rusconi che ha ricordato che “Cristina continua la tradizione di Fabrizio Lazzari, che già in passato come valmadrerese aveva partecipato a un’ edizione dei giochi con alcune medaglie”.  Elvio Frisco, delegato Coni, ha invece sottolineato la versatilità di Cristina che si impegna  nel calcio e in altre discipline. Sport e non solo visto che la giovane  alla vigilia della maturità al  Parini.

I saluti istituzionali sono stati formulati dal sindaco di Valmadrera, Donatella Crippa, orgogliosa che Cristina rappresenti questa immagine di Valmadrera, di Malgrate, Flavio Polano e dall’assessore allo sport di Lecco Roberto  Nigriello. Il Presidente di Oltretutto, Fumagalli, ha ricordato l’ impegno dei genitori di Cristina, presenti alla cerimonia, mentre Massimo Tentori dei Lions di Lecco ha evidenziato la sensibilità della loro associazione verso il mondo della disabilità.

Leggi anche:  Barro Sky Night scelta come prova nazionale di Sky night

Cristina punta ad una medaglia

È toccato infine a Cristina manifestare tutto il suo entusiasmo e il desiderio di dare il meglio di sè e magari vincere qualche medaglia nelle prossime manifestazioni.