Traversata del Lario, bis di Ambroggio e Viganò

Traversata del Lario, bis di Ambroggio e Viganò

Consueto clamoroso successo per la Traversata del Lario, manifestazione giunta alla 23^ edizione, che da due anni presenta anche la formula sulla doppia distanza. Sui 3000 metri (254 iscritti) a imporsi sono stati  il 16enne Mario Ambroggio, già vincitore nella prima edizione, che conclude in 36’46”, davanti ad Andrea Rossetti e Marco Maggi. prima fra le donne Chiara Carratù, classe 2001, sesta assoluta in 39’30.

La gara classica

Oltre 500 gli iscritti sulla gara classica di 1500 metri, da Onno a Mandello. A prevalere sui 484 atleti al traguardo è il 18enne Nicolò Zappettini che chiude in 18’20 precedendo due atleti dell’Effetto Sport di Barzanò, Michele Bonacina e Fabio Maggioni. Nella femminile conferma il suo titolo la bella e brava renatese Camilla Viganò, quarta assoluta in 20’02”.

Formula Tutor

Prevista anche la 6^ Traversata con Formula Tutor per bimbi dai 6 ai 13 anni sui un percorso di 350 metri. Primo Matteo Venini in 7’10. Sul Giornale di Lecco in edicola domani una pagina dedicata all’evento con anche le interviste ai protagonisti. Fra questi, anche il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli che ha completato la prova di 1500m.