Domenica 11 novembre si è tenuto il torneo di fine corso 2018 della Sezione Arcieri della Polisportiva Monticellese Asd. Una bella giornata, in cui a trionfare sono stati i valori dello sport.

Sezione Arcieri: il torneo a Monticello

La Sezione Arcieri della Polisportiva Monticellese Asd si è sfidata in un torneo di fine corso domenica 11 novembre, nel palazzetto Fiorenzo Magni (palestra delle scuole medie di via Diaz). La Sezione è stata costituita il 23 settembre 2016, formata da una decina di atleti agonisti e da un istruttore federale. Nel 2017 si è arricchita con 6 nuovi iscritti e al corso di settembre di quest’anno hanno partecipato ben 39 persone interessate a questa disciplina sportiva. “E’ stato un grande impegno – commenta Stefano Sansoni, presidente della Polisportiva Monticellese Asd – un grande impegno, che in un brevissimo periodo ha ripagato la passione e la professionalità dei nostri arcieri che hanno saputo coinvolgere un così grande numero di iscritti facendoli innamorare di questo bellissimo sport.”

Leggi anche:  Piccolo Giro di Lombardia 2019: ecco le 32 squadre invitate

Ecco i nomi dei vincitori

La gara, iniziata alle 14, si è disputata in 10 volèe di 3 frecce e i primi 8 atleti con i punteggi migliori, sui 39 partecipanti, si sono sfidati per l’assegnazione del trofeo di miglior atleta del corso. Le premiazioni si sono tenute intorno alle ore 18 alla presenza del sindaco Luca Rigamonti e dell’assessore allo sport Mariagrazia Scaccabarozzi. A salire sul gradino più alto del podio maschile è stato Mattia Cuoghi, primo classificato, seguito da Francesco Giulini e Davide Mazzola. Per il podio femminile è stata Laura Bianchi ad agguantare il primo posto, seguita da Monica Terruzzi e Valentina Crippa. Il vincitore assoluto del torneo è stato Andrea Angiari, che si è aggiudicato il titolo di miglior arciere del corso. La manifestazione si è conclusa con un dolce rinfresco e la promessa della Sezione Arcieri della Polisportiva Monticellese Asd di replicare l’evento per il corso del 2019 che conta già un importante numero di nuovi interessati.