Niente da fare: nemmeno la cornice casalinga del Rigamonti Ceppi è riuscita a invertire la ritta negativa. I blucelesti hanno raccolto oggi. domenica 15 settembre, la terza sconfitta stagionale nel campionato di Serie C. Ad affossare i nostri è stato il  Robur Siena.

Terza sconfitta per i blucelesti: Lecco-Siena finisce 0 a 2

Il Lecco subisce la prima rete  a l 14esimo del primo tempo: goal della Robur Siena con Cesarini che si libera con un numero della difesa bluceleste e con un diagonale supera Safarikas. Tre miniti dopo occasione per il Lecco con Marchesi che di testa impegna in angolo Confente. Ma sono i toscani ad andare vicino al raddoppio al 30esimo con il colpo di testa di Da Silva, out di poco. Raddoppio che, purtroppo per i blicelesti arriva al 40esimo: in prima battuta Safarikas fa il paratone su Cesarini, ma nulla può sulla ribattuta di Arrigoni.

Il secondo tempo

Squadre modificate al rientro in campo per il secondo tempo: Capogna e Giudici dentro al posto di Nacci e Procopio. Per la Robur Siena dentro Serrotti al posto di Da Silva. Al 53esimo  Polidori in contropiede viene fermato dall’intervento di Vignati che evita all’attaccante toscano di trovarsi tutto solo davanti a Safarikas.  Mister Gaburro al 61esimo cambia di nuovo dentro Maffei e Pedrocchi al posto di Carissoni e Segato. Tre minuti più tardi  il Lecco sfiora la rete con Maffei che in acrobazia non trova per pochissimo la porta. Ma nulla da fare. Così come al 86esimo: attacco sterile del Lecco che non trova i giusti spazi per rendersi velenoso. Nel finale i blucelesti rischiano ancora grosso: campagnacci impegna Safariks, che deve evitare la terza rete. Finisce con il Lecco sotto di due goal e l’amaro in bocca per un inizio di stagione tutt’altro che esaltante.