Si svolge a Caprino Bergamasco domenica 16 settembre il 14° ritrovo delle “Rosse a Caprino”, un evento dedicato a tutti gli appassionati di motori ed in particolare della Ferrari.

Gli eventi collaterali delle “Rosse a Caprino”

La manifestazione prevede non solo la partecipazione di auto Ferrari, ma sarà arricchita da eventi collaterali dedicati e mirati all’intera famiglia: giochi gonfiabili per i più piccoli, educazione stradale con pista di Kart per bambini (tutti i partecipanti riceveranno un attestato di guida), Giochi di un Tempo, Dado d’Ora aps, quattro simulatori di Formula Uno (gratuiti per i soci), gare di drifting, modellismo elettrico a cura di Too Drift, mostra di modellismo in legno a cura dell’Artista Brighi, tour panoramico con elicottero (a pagamento), mostra modellismo a cura di Galletti Silvio & Crippa Vittorio, mostra disegno a matita a cura di Maurizio Ferrario.

Ad eccezione del volo in elicottero e dell’uso dei simulatori per i non soci, la partecipazione sarà gratuita per tutti.

Il programma della giornata

• Ore 08,30: Apertura della Manifestazione + Arrivo dei partecipanti, Controllo e Punzonatura.
• Ore 09,15: Briefing.
• Ore 09,30: Partenza per Bergamo e Tour delle Mura Venete, con sosta per aperitivo loc. Fara.
• Ore 11,30: Rientro a Caprino + pranzo al ristorante “L’Atterraggio”. Prima però si assisterà al lancio dei paracadutisti
• Ore 15: Passaggio in carovana lungo l’anello Celana S. Antonio. Sosta Piazzale Enzo Ferrari.
• Ore 15,30: Piazzale Enzo Ferrari per il secondo lancio dei paracadutisti con torce e bandiere della Ferrari.
• Ore 17: Rientro a Caprino, consegna di Cadeau ai partecipanti e saluti di commiato

La Scuderia Ferrari club Caprino Bergamasco

La Scuderia Ferrari club Caprino Bergamasco dedica a questo evento il massimo impegno. Il club Caprinese, da sempre in vetta alle classifiche mondiali come numero di soci e di eventi (quest’anno ne sono al momento programmati ben 45) è nato in questo paesello a ridosso delle Prealpi Orobiche conquistando con passione e determinazione traguardi insperati. “Lo Scudo Ferrari che spesso si nota nei Gran Premi e nelle manifestazioni che contano è opera nostra. Reduci da una settimana di “fuoco” dopo il Gran Premio d’Italia con la nostra partecipazione alla Partita del Cuore con la Nazionale Piloti e Selezione Attori TV, il resto della settimana ci ha visto impegnati a Monza con la Gestione Tribuna 25 dedicata ai Ragazzi diversamente Abili in collaborazione con Unitalsi, oltre alla Tribuna Ascari Amici dell’Autodromo sempre con lo stesso obbiettivo”.

Leggi anche:  Per celebrare i trionfi di Giorgia Villa una giornata speciale a Brembate

Gli eventi della Stagione

Ricordo alcuni eventi di particolare importanza che abbiamo svolto in questa Stagione: Partecipazione alla presentazione nuova Ferrari SFH71, 5° Tributo Michael Schumacher & Jules Bianchì a Monza con la partecipazione di vetture non solo Ferrari ma Lamborghini, Mercedes, McLaren, Porsche, Maserati  ecc. Test Formula uno a Barcellona, con accesso al Paddock e con il gruppo che si infittisce sempre di più, Tour Ferrari Alpi Svizzere, Visita al Museo dedicato a Michael Schumacher a Colonia, Organizzazione Santa Messa a Modena in occasione del 30° Anniversario della Scomparsa di Enzo Ferrari. Il cammino per arrivare alla conclusione di questo impegnativo anno è ancora lungo, e con un obiettivo importante da perseguire: la conquista del titolo di campione del mondo piloti e costruttori di Formula Uno.