Rally Internazionale dei Laghi, doppio podio di classe per l’Abs Sport.

Rally Internazionale dei Laghi, doppio podio di classe per l’Abs

Impegni ravvicinati per la Scuderia Abs Sport. Dopo il debutto nella Coppa Italia di zona nel Rally Internazionale dei Laghi, contraddistinto da un primo e secondo posto di categoria, la scuderia oggionese sarà in gara anche nel week end del 24 e 25 marzo in Valtellina nella prima edizione del Rally del Pizzocchero. Nel rally varesino, condizionato dal meteo con tanto di neve in alcuni tratti, Daniele Bissacca e Luciano Piazza regalano il primo successo stagionale nella Coppa Italia imponendosi nella classe Prod E5, davanti a un altro equipaggio Abs Sport composto dai fratelli olginatesi Sergio e Maria Rosa Brambilla.

Annullata per neve la prova del Cuvignone

Non è stato per nulla facile per gli equipaggi in gara arrivare all’arrivo, tanto che la prima prova del Cuvignone è stata annullata per neve. Poi la tensione è ulteriormente salita per alcuni incidenti che hanno provocato altro ritardo. Bravi gli equipaggi Abs Sport a tenere sempre alta la concentrazione e risalire nel finale in classifica fino a conquistare una splendida doppietta di classe, entrambi su Peugeot 106.  Per Bissacca – Piazza e il team Hpe è un successo dal sapore speciale sulle strade di casa. A ridosso del podio si è invece classificato l’esordiente con i colori Abs Sport, Giovanni Quaranta, affiancato dall’esperta Rita Guiotto sulla Citroen Saxo in versione Prod S2 preparata dalla DC Racing. Un quarto posto da salutare comunque con soddisfazione considerando che era la seconda gara in assoluto per Quaranta, condizionato tra l’altro da alcune scelte di gomme poco fortunate.

Leggi anche:  Oro, argento e bronzo per i master della Canottieri Retica FOTO

Quattro equipaggi al Rally del Pizzocchero

Ora spazio al Rally del Pizzocchero, con Teglio sede centrale della gara a rilanciare una zona che in passato è stata teatro di numerose sfide in differenti verisioni rallistiche. “Saremo in gara con quattro equipaggi – spiega il diesse Ivano Tagliabue – una presenza per noi significativa. Non mancheranno le novità anche in questa gara, a cominciare dal debutto del campione di Esine di Motoslitta Michael Pogna, affiancato da Francesco Ballarini sulla Renault New Clio in R3C del team Rally Sport Evolution. Ci aspettiamo un buon risultato anche da Gianluigi Pittano e Cristina Caruso, in gara con la Citroen C2 in versione R2B. Debutto stagionale anche per il valsassinese Walter Sanvito che, dopo aver testato la Citroen Saxo Vts in versione K10 del team PR2 lo scorso dicembre nella Ronde di Selvino, ci riprova sulle speciali valtellinesi affiancato dal presidente Beniamino Bianco. Infine, dopo 3 anni di assenza, torna alle gare il pilota di Lezzeno Manuel Cappi, con l’esperto Giuseppe Tabacco alle note sulla Opel Corsa Gsi in classe K10, preparata dalla Simo Motor Sport di Merone. Le nostre aspettative sono di vedere ancora qualche equipaggio salire sul podio di categoria”. Il programma del Rally del Pizzocchero prevede partenza (ore 8.31) e arrivo (16.23) a Teglio domenica 25 marzo. In programma 2 prove speciali da ripetersi 3 volte: Montagna e Chiuro-Teglio per un totale di 139 km di cui 39 di speciale.