Torneo assai combattuto, a colpi di racchetta sotto il Resegone.

Torneo tra le montagne

Si è conclusa domenica scorsa, 16 giugno, ad Erve la prima edizione del torneo di tennis singolare maschile organizzato dalla locale Polisportiva. Trentadue i giocatori intervenuti da tutto il circondario per cimentarsi sul bel campo scoperto che ha per sfondo le montagne che circondano il paese, in primis il Resegone.

Un circuito di cinque manifestazioni

Iniziate domenica 2 giugno, le partite di qualificazione si sono svolte nell’arco di due settimane. Il torneo fa parte di un circuito a cinque che  vedrà analoghe competizioni di tennis nel corso dell’estate fino al prossimo autunno: a Mandello (dal 24 giugno al 14 luglio), Ballabio (dal 27 luglio al 10 agosto), Olginate (dal 31 agosto al 15 settembre) e Cisano bergamasco (dal 28 settembre al 13 ottobre).

Vincitore è Stefano Colombo

Tornando a Erve, il torneo ha visto la vittoria di Stefano Colombo, secondo Davide Radaelli. A consegnare i premi, oltre al  presidente della Polisportiva Erve, Bernardino Cornara, e all’organizzatore del torneo Lorenzo Bolis,  c’era anche l’assessore ai Servizi sociali  Giovanna Odetta Milesi.

Leggi anche:  Ironman: l'ex campione di canottaggio Matteo Amigoni è... un uomo di ferro

Domenica il torneo di calcetto

Sempre la Polisportiva Erve è pure impegnata nell’organizzazione di un torneo di calcetto h24, a cinque giocatori, che si terrà domenica prossima 30 giugno sul nuovo campo di erba sintetica del circolo. La “Champions League Erve” prevede premi per le prime due squadre classificate, per il miglior giocatore e il miglior portiere, oltre alla sempre più acclamata “Coppa del Ciok”. Info sulla pagina Facebook dedicata all’evento Champion’s League Erve