A Roè Volciano, nei pressi di Salò, il monticellese Mattia Beretta ha gareggiato per il team Ktm Protek Dama, vincendo l’undicesimo Giro degli Ulivi. Si tratta di una gara nazionale con un percorso selettivo e tecnico, che richiama diversi bikers dalla Lombardia e dal Veneto.

Mattia Beretta domina la competizione

Mattia Beretta, originario di Monticello, ha preso parte alla gara nella categoria Junior. Fin da subito l’atleta ha preso il comando e ha gestito la gara con i suoi ritmi, giungendo all’arrivo a braccia alzate con più di un minuto di vantaggio sul secondo classificato. La sua è stata una vittoria netta, esito di una performance sportiva che non ha lasciato spazio di rimonta agli avversari. “E’ stata una gara dura, non ero al massimo della forma, dopo l’italiano ho mollato un attimo ed ho fatto giri un po’ più lunghi del previsto, le gambe ne hanno risentito. Percorso bello, vario, tecnico, mi sono divertito. Adesso due settimane di relax e poi Graz per la Junior Series.” racconta Mattia sorridente. Inoltre Matteo Bianchini, portacolori nella gara Allievi I, ha chiuso con una buona prova in 12esima posizione.

Leggi anche:  Addio a Felice Gimondi: "Icona di grinta, resilienza e passione autentica"

premiazione Mattia Beretta