AGGIORNAMENTO: Moleri regala un punto ai blucelesti e fa finire il derby Como-Lecco 1 a 1

Il secondo tempo

I blucelelesti, sono rientrati in campo sotto di una rete ma con la stessa formazione. Per il Como invece fuori De Nuzzo per Bovolon. Al 57esimo punizione per il Como per un fallo su Ganz, sul tiro di Marano, blocca Safarikas. Al 60esimo cambio anche tra le fila del Lwecco:  Negro lascia il posto a D’Anna. Un munito più tardi rete di Loreto per il Como ma l’arbitro annulla per fallo su Capogna, il tutto durante gli sviluppi di un calcio d’angolo. Passano sei minuti: Bella progressione di D’Anna che guadagna un calcio d’angolo. Battuto veloce, Capogna non inquadra la porta. Al 69esimo secondo cambio per il Como: esce Ganzm autore della rete nel primo tempo ed entra  Gabrielloni.Al 78esimo ancora una rivoluzione in campo per i padroni di casa:  fuori Loreto per Peli. Subito dopo i blucelesti si fanno vedere: bel cross basso di D’Anna che mette in difficoltà la difesa del Como, guadagnando calcio d’angolo. All’80esimo D’agostino si gioca il tutto e per tutto con un cambio per il Lecco: fuori Giudici e Carissoni, dentro Scaccabarozzi e Lisai. I blucelesti ci credono: calcio di punizione per il Lecco guadagnato da D’Anna: calcia Bobb e guadagna un altro calcio d’angolo. Ma anche i padroni di casa non hanno nessuna intenzione di mollare: a 5 minuti dalla fine contropiede per il Como, doppio miracolo di Safarikas. All’88esimo panchina bliceleste in piedi: in segno Moleri dopo una bella progressione personale.  Ammonito Chinellato proprio dalla panchina.  Ultimi scampoli di gioco prima del 90esimo. Cambio per il Lecco: fuori Capogna, dentro Fall. Sono 5 i minuti di recupero concessi dall’arbiro: al 94esimo angolo per il Lecco, dopo contropiede di Fall. Palla respinta dalla difesa del Como.

Leggi anche:  Lecco: ai blocchi di partenza per PolimiRun Winter 2019

 

 

Il primo tempo dell’atteso derby Como-Lecco si è concluso con gli ospiti sotto di una rete.

Derby Como-Lecco: la cronaca del primo tempo

Il Lecco parte forte: al quarto minuto occasione per Capogna dentro l’area respinta da  Facchin ma come dice la saggezza popolare, goal sbagliato, goal subito.

Due minuti dopo infatti i padroni di casa passano in vantaggio con  Ganz che sfrutta il primo contropiede favorevole e insacca in rete. Al 15esimo Bella progressione di Giudici che guadagna una rimessa laterale da buona posizione e cinque minuti più tardi cii prova Negro dal limite dell’area, ma la sua conclusione rimpallata dal difensore.

Al 25esimo ancora occasione per il Lecco: bel passaggio filtrante di Negro per Capogna, che non ci arriva per un soffio. Blucelesti di nuovo avanti al 29esimo: tiro insidioso di Carissoni. Respinge Facchin. La palla resta lì, Capogna guadagna calcio d’angolo. Al 33esimo Su punizione battuta da Giudici, Bastrini impatta e la palla finisce in rete ma il guardalinee segnala fuorigioco.

 

Cinque muniti prima della fine del primo tempo punizione per il Lecco: ancora Bastrini che colpisce la traversa. Dopo una mischia palla finisce in angolo. Poi un ribaltone: al 45esimo Calcio d’angolo per il Como: bell’uscita di Safarikas. Fischio dell’arbitro e prima frazione con saldi negativo per i lecchesi