Corsa dell’Innominato: 160 coppie già iscritte

Più di trecento runner – rigorosamente in squadre da due – sono pronti a darsi battaglia, lungo scenari suggestivi e letterari, nella quarta edizione della Corsa a coppie dell’Innominato. La gara, organizzata da Oratorio San Giovanni Bosco di Vercurago, Gev Lumaca Vercurago e Avis Sezione comunale di Vercurago, si svolgerà sabato 23 settembre con partenza e arrivo dal piazzale dell’oratorio di
Vercurago.

Grandi numeri

A oggi risultano iscritte almeno 160 coppie, l’obiettivo degli organizzatori è quota 200. La corsa si svolge quasi interamente nel comune di Vercurago, lungo un percorso di circa 10 km, costeggiando il lago nella prima fase e toccando successivamente le frazioni collinari (Maglio, Folla, Somasca, Beseno, San Gerolamo, direzione Camposecco), con il panoramico passaggio dentro le mura del rinomato Castello dell’Innominato (da cui deriva il nome della corsa) e il Santuario di San Gerolamo. Previste tre classifiche: maschile, femminile e mista. Contemporaneamente alla corsa Senior si svolgerà – grande novità del 2017 – quella Under 16, mentre è confermata la prova Junior per bambini dai 6 ai 10 anni.

Magnodeno Cup

La corsa fa parte del circuito “Magnodeno Cup” che quest’anno ha già visto disputarsi “3 Coi de Cius” a Chiuso, Vertical del Magnodeno a Maggianico e Runvinata (percorso Rosso), e sarà dunque prova decisiva per assegnare i titoli. Al momento, in classifica comandano Dario Rigonelli e Lidia Greco. Encomiabile l’opera svolta nei giorni scorsi dai volontari che hanno ripulito i sentieri sopra l’abitato di Vercurago, per consentire il regolare svolgimento della corsa.

Leggi anche:  Arrampicare oltre i limiti del possibile: grande serata a Sport Specialist

I tempi

Il record della competizione è del 2015, firmato dalla coppia Carlo Ratti-Paolo Bonanomi in 40’20”. Tempo da battere per le coppie miste 49’31” di Giovanni Brattoli e Silvia Radaelli (2015), a livello femminile 53’22” delle sorelle Sara e Fabiana Rapezzi (2015).

Come partecipare

Chi volesse partecipare può ancora farlo, iscrivendosi online entro le ore 24 di giovedì 21 settembre, oppure venerdì sera e poi sabato all’oratorio, sia al mattino sia nell’imminenza della gara. Tutte le informazioni relative a costi e orari sono a disposizione sul sito ufficiale. Ai partecipanti verrà consegnata in omaggio la maglia tecnica con nuova grafica e nuovi colori, garantita alle prime 200 copie iscritte, e il buono pasta.

Il programma

Il programma della giornata di sabato prevede ritrovo alle 14.30, partenza alle 16.30 e arrivo della prima coppia intorno alle 17.10; premiazioni alle 18.30 ed estrazione dei premi a sorteggio. Dalle 19.00 inizio della cena aperta a tutti, alle 20.30 premiazione finale del circuito Magnodeno Cup 2017. Durante la giornata il duo acustico blues&soul “One More” intratterrà i presenti.