Il countdown per la 10ª ResegUp power by adidas TERREX è cominciato e nella città manzoniana sale la tensione per la sky che, in Italia, conta il maggiore numero di partecipanti. Sabato, in 1250 scatteranno da Piazza Cermenati puntando la mitica vetta del Resegone per poi ripiombare nel centro cittadino in pieno orario aperitivo e godersi il “bagno di folla” che attende ogni singolo concorrente. Come sempre premiazioni alle 22 in piazza e gran festa a suon di musica.

LEGGI ANCHE ResegUp 2019 ecco le modifiche alla viabilità cittadina

I protagonisti della decima ResegUp

Adidas TERREX, main sponsor tecnico dell’evento, ha voluto regalare al caloroso pubblico lecchese un super regalo per festeggiare la 10ª edizione di quella che a Lecco e provincia è molto più di una gara. Guest star 2017 e 2018, quest’anno i campionissimi del mountain running Martin & Bernard Dematteis indosseranno il pettorale per dire la loro sullo spettacolare itinerario di 24km con 3600m di dislivello complessivo. Un tracciato sicuramente non congeniale a loro che abitualmente si misurano su distanze più brevi, ma la classe cristallina dei gemelli piemontesi potrebbe rivelarsi determinate ai fini della classifica. Attenzione però al vincitore dello scorso anno Jean Batiste Simukeka che si presenterà ai nastri di partenza con il compagno di scuderia, nelle fila del Team Serim, Dennis Bosire Kiyara. In lizza per un posto sul podio anche per il talentuoso runner sloveno Rok Bratina. Nel ruolo di outsider, un lunga lista di pretendenti tra i quali spiccano i “local” Paolo Bonanomi, Luca Del Pero, Danilo Brambilla, Lorenzo Beltrami, Andrea Rota e il veneto Gabriele Bacchion.

Nella gara in rosa a giocarsi il successo saranno la keniana Caroline Keron, le lariane Paola Gelpi, Lorenza Combi e la bergamasca Daniela Rota.

Ritorno al passato guardando al futuro

Per la 10ª edizione i ragazzi di 2 Slow proporranno una piccola miglioria a livello scenico/logistico che vedrà la centralissima piazza Cermenati diventare a tutti gli effetti vero e proprio cuore pulsante dell’evento. Ritoccando di pochissimo i riscontri cronometrici passati, gli eroi della ResegUp inizieranno il loro viaggio verso la vetta simbolo del capoluogo lecchese dal lungolago per poi entrare in Piazza Garibaldi e sfilare tra le due ali di folla nella centralissima Via Cavour.

Per il resto, percorso confermatissimo con i consueti 1800m di pura fatica e 24km da correre con il cuore in gola che, insieme al caldo torrido e a un pubblico senza eguali hanno contribuito a creare il mito della ResegUp. Per maggiori informazioni si può vistare il sito www.resegup.it

PROGRAMMA:

15.30 partenza
21.30 arrivo ultimo concorrente
22.00 premiazioni in Piazza e festa con djset sino alle 24