L’Enginux Calolziocorte chiude alla grande la sua stagione espugnando il campo di Cerro Maggiore nell’ultima e decisiva partita, quella valevole per la promozione nel campionato di CGold.

Calolzio show, si torna in paradiso

I ragazzi di coach Angelo Mazzoleni hanno stritolato gli avversari con una difesa ai limiti della perfezione, non lasciando raggiungere ai varesini neanche sessanta punti per la seconda volta su due partite casalinghe.
Dopo un inizio piuttosto freddo per entrambe le formazioni, l’Enginux prende il comando delle operazioni e tira dritta fino alla vittoria. I dieci punti di vantaggio alla fine del primo tempi (27-37) diventano quasi trenta alla sirena conclusiva (55-82), segnale di una superiorità netta. Dopo due anni di purgatorio «autoinflitto» i calolziesi tornano «in paradiso».