La serie C di basket femminile parte con la prima giornata di campionato con la Starlight Valmadrera, che espugna, con il risultato di 53-65 il campo monzese dell’Eureka. Il commento del tecnico AlbertoColombo.

Basket femminile, prima giornata

“Abbiamo affrontato una buona squadra: molto fisica. – commenta il tecnico Alberto Colombo – Anche gli arbitri sono stati secondo me un po’ permissivi. Partiamo bene con la bomba della Fusi ed i canestri della Bassani. Le locali iniziano a pressare tutto campo, ed iniziamo a sbagliare qualche tiro di troppo. Nel secondo quarto abbassiamo un po’ il quintetto, e con la nostra guardia, iniziamo a giocare con maggiore rapidità, riuscendo a rientrare negli spogliatoi sul 21-31”.

Bomba della Capaldo

“Purtroppo nel terzo quarto la Starlight ha giocato con troppa poco reattività concedendo troppo all’Eureka, tanto che le monzesi sono arrivate anche a -2, sul 40-42. Chiudiamo la frazione con una bomba di della Capaldo.

Ultimo quarto

Nell’ultimo quarto la Valmadrera gioca bene e il tecnico commenta così: “In effetti nell’ultima frazione la squadra si è compattata meglio, giocando bene, e trovando subito quel gap importante (45-61 ndr), che ci ha permesso di vincere la partita”.

Leggi anche:  Lecco, Run Around Lakes-Maratonina d’Autunno: Kisorio e Lenah segnano un record

Analisi finale del tecnico

“Dobbiamo essere più uniti nei reparti ed alzare il tono agonistico della partita. Ho visto delle cose
interessanti- conclude Alberto Colombo- ma bisogna lavorare ancora molto per amalgamare il gruppo”.