Accompagnata da mamma e nonna, con al collo la medaglia di bronzo conquistata nei 100 misti, la campionessa valmadrerese Cristina Isacchi è stata celebrata in grande stile, come meritava, dalla Giunta di Valmadrera.

Valmadrera onora Cristina Isacchi

Reduce dagli “World Games Special Olympics”, dove è salita sul terzo gradino del podio, la brillante nuotatrice ha  raccontato la sua bellissima esperienza che l’ha vista conquistare anche due quarti posti, uno dei quali  con una prestazione strepitosa a dorso nella 4 x 100 mista.


Cristina ha donato alla Giunta i manifesti e le foto della manifestazione oltre a alcuni gadget. Alla campionessa invece  è stata consegnata una targa con tricolore con scritta “L’ Amministrazione Comunale di Valmadrera a Cristina Isacchi con le più vive congratulazioni per il prestigioso risultato ottenuto all’edizione 2019 dei  World Games Special Olympics”.

E dopo questi grandi risultati sportivi un’altra importante sfida attende Cristina: stiamo parlando dell’esame di Maturità che la giovane sosterrà tra pochi mesi al Parini di Lecco.

Leggi anche:  Mario Balotelli torna a casa: giocherà in Lombardia