“Montanaro imbruttito”, marchio originale e provocatorio, ha firmato la seconda edizione dell’Alpine Football, il torneo di calcio in costa organizzato sulla pista Cevedale di Santa Caterina dalla Gioventù Furic.

Montanaro imbruttito: calcio in pendenza e divertimento

Tanta voglia di fare per Davide Cardoni, Matteo Andreola, Davide Lanfranchi, Federico Dei Cas, che hanno radunato 12 squadre da tutta Italia. Sul podio Bar Vigola di Grosotto, Real Sival di Valdidentro, Rivive L’Antico di Premana. I 90 partecipanti, vestiti in costume da montanaro, si sono sfidati all’ultimo goal su un campo in pendenza, in una giornata di sport goliardico e festa.

Agonismo e voglia di divertirsi

“La terra, il fango, il sudore sono elementi principali della vita di un montanaro – dicono gli organizzatori – Abbiamo scelto il gioco del calcio capace di aggregare non solo i montanari, rendendolo difficile, regalando a tutti uno spazio dove sfoderare agonismo e voglia di stare assieme”.