Due nuove eccellenze al Pianella di Merate: da poche settimane è attivo il nuovo ambulatorio specializzato in Allergologia. Un valore aggiunto alla storica struttura meratese che cresce anche nello staff con l’arrivo del dottor Giulio Brivio e della dottoressa Maria Assunta Boscolo. Molto noti sul territorio si sono affermati come veri esperti in questo settore medico di nicchia, dove operano sin dal 1982.
La qualità e il tipo di prestazione offerte nel lecchese dove i due medici hanno principalmente operato negli anni hanno sempre attirato pazienti anche da fuori provincia. Da qui la decisione di Pianella di avviare questo importante servizio. «Le richieste nell’ambito medico dell’Allergologia sono in forte crescita – precisa la coppia -. I pazienti per cui è generalmente richiesta assistenza dai 10 anni fino ai 90. I dati evidenziano che non esiste un’età specifica nè per scoprire di essere allergici nè per trovare una cura adeguata alla propria patologia». Una soluzione efficace ai problemi legati alle allergie respiratorie, dermatologiche (eczemi e atopie), alimentari (alimenti e conservanti), farmacologiche, intolleranze alimentari, veleno di imenotteri e spirometria. «Da oltre trent’anni eseguiamo diagnosi e proponiamo la cura più adatta con metodi sempre più innovativi grazie ai progressi fatti in questo campo».

Inoltre sono una sessantina le pubblicazioni scientifiche a firma Brivio-Boscolo, oltre ai molti congressi scientifici nazionali e internazionali a cui i due medici hanno partecipato in qualità di relatori. Il dottor Brivio si occupa principalmente delle allergie respiratorie e di quelle da imenotteri, mentre la dottoressa Boscolo è focalizzata sulle intolleranze alimentari e allergie ai farmaci oltre che sullo studio della Snas (sindrome da allergia sistemica a nickel). Quest’ultima causa problemi dermatologici e sintomatologie gastrointestinali talvolta non conosciute. «Le indagini sono complesse e devono verificare se gli alimenti che il paziente assume sono la causa dei suoi problemi, oppure se ci sono altri motivi da ricercare. Si rende necessario procedere con altri test e analisi del risultato». Il Pianella offre tutte le analisi diagnostiche del caso: screening inalanti, patch test allergeni e prick test. «Abbiamo iniziato in sordina con la parte pneumologica all’ospedale Mandic di Merate occupandoci principalmente di asma e riniti – spiegano gli specialisti raccontando l’evoluzione del loro percorso formativo in una branca della medicina tanto di nicchia e spesso non diagnosticata correttamente -. Con il tempo abbiamo capito che il tema non poteva essere svincolato dai problemi allergologici più complessi, come quelli dermatologici, alimentari, da farmaci e relativi ai veleni di vespe e api. Quindi abbiamo approfondito le nostre ricerche che sono ancora oggi molto attive». Criticità, possibilità e casistiche rendono la materia molto complessa, Boscolo e Brivio non smettono mai di affrontare la materia con grande scrupolo e altrettanta passione. «Questo lavoro è sempre stata la nostra vita e siamo andati avanti con caparbia e determinazione in tutti questi anni, con risorse e spazi minimali. I risultati piano piano hanno iniziato a palesarsi. Per questo dobbiamo ringraziare i numerosi pazienti che in tutto questo tempo si sono affidati a noi, con grande fiducia. Gli abbiamo offerto soluzioni per migliorare la qualità della loro vita».

Per maggiori informazioni visita il nostro sito www.pianellamerate.it

Leggi anche:  Che cosa è l’amianto e come si smaltisce

 

Informazione pubblicitaria