“Bene l’ampliamento del Parco di Montevecchia ma necessari interventi più rapidi. Ad affermarlo è il consigliere regionale Raffaele Straniero (Pd), a seguito dell’approvazione del progetto di legge 80,  che ha portato  all’ampliamento del Parco regionale di Montevecchia e della valle del Curone.

LEGGI ANCHE La Regione approva la legge per Campo dei Fiori, Parco di Montevecchia e Valle del Curone

Ampliamento del Parco di Montevecchia

“Si tratta- sottolinea Straniero- di circa 228 ettari, di cui 218 nel Comune di Missaglia, che mette in salvaguardia un’area a vocazione agricola,  che ospita nuclei storici, cascine e ville di notevole interesse artistico, per  le quali sono previsti piani di recupero. La nuova legge  tutela un’area di  grande pregio ambientale”. “Il Consiglio – conclude Straniero- ha approvato  all’unanimità  il provvedimento che giunge però in aula dopo quasi tre anni di iter.  In aula abbiamo sottolineato la lunghezza della procedura e la necessità di dare ai territori risposte più rapide”.