Sarà sottoscritto martedì 20 novembre alle  13 a Palazzo Pirelli il Protocollo d’intesa tra il Consiglio Regionale della Lombardia e l’Anci Lombardia. A sottoscrivere il documento saranno, nella sala “Giornata della Memoria” ), il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e il Presidente di Anci  Lombardia, nonchè sindaco di Lecco Virginio Brivio.

Regione-Comuni: il sindaco di Lecco sottoscrive il protocollo tra Pirellone e Anci Lombardia

La finalità principale del protocollo è quella di rafforzare i rapporti e lo scambio di informazioni tra l’Associazione dei Comuni lombardi e il Consiglio regionale, nell’intento di promuovere una sempre maggiore sensibilizzazione dell’azione amministrativa e legislativa regionale nel recepimento delle aspettative e delle richieste dei Comuni e degli Enti locali.
Il protocollo investe quattro aree distinte:  Istituzionale, Formazione, Comunicazione e Authorities, ognuna delle quali prevede la possibilità di realizzare iniziative congiunte su temi specifici.

L’autonomia

Avendo inoltre il Consiglio regionale un ruolo fondamentale nell’ambito della procedura finalizzata all’ottenimento di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia ai sensi dell’art. 116 della Costituzione, con questo protocollo si definiscono anche le modalità per assicurare una maggiore partecipazione degli Enti locali al percorso di confronto in atto con il Governo nazionale.

Leggi anche:  Alcol e droga al volante: servizio antistragi della Polizia Lecchese

LEGGI ANCHE Autonomia, Lombardia esempio per altre regioni

Il protocollo avrà durata e validità per l’intera legislatura, e sarà poi sottoposto a successivo rinnovo consensuale. Le risorse necessarie per l’attuazione degli interventi saranno di volta in volta concordate e definite dalle parti in sede di approvazione dei singoli progetti.