È estate e come ogni anno è tempo di feste per il PD lecchese. Dopo la recente conclusione della festa cittadina che come ogni anno si è svolta a Rancio di Lecco dal 6 al 23 giugno, nel mese di luglio si continua a Barzago, giunta alla 43esima edizione, e Missaglia. “Con le feste la nostra comunità si riunisce e si apre alla cittadinanza, portando la buona politica in mezzo alle persone, anche attraverso momenti ludici” commenta Marinella Maldini, segretaria provinciale del PD lecchese. “Sono delle feste popolari, dei veri e propri punti di riferimento per i rispettivi territori, e ringrazio fin da ora tutti i volontari che le rendono possibili”.

Prosegue la stagione delle Feste Democratiche nel lecchese: al via a luglio quella di Barzago

>Dal 5 al 14 luglio il centro sportivo di Barzago (via Leopardi) si animerà alternando serate musicali a serate di discussione politica. Tra gli appuntamenti più importanti, venerdì 5 luglio la festa verrà inaugurata alle 19 con Pierfrancesco Majorino, neo-eletto al Parlamento Europeo e già assessore al Sociale del Comune di Milano. Inoltre lunedì 8 luglio, alle 21, si svolgerà un incontro per il lancio della Conferenza delle Donne Democratiche nel lecchese, mentre mercoledì 10 luglio saranno i Giovani Democratici del circolo “Alta Brianza e Laghi” a prendersi la scena con un iniziativa sul lavoro giovanile insieme ai consiglieri regionali Raffaele Straniero e Jacopo Scandella. Il programma completo della festa, insieme ad altre informazioni utili, è disponibile al seguente link: www.facebook.com/FestaDemocraticaBarzago/

Leggi anche:  Leva civica Lombarda: il progetto è diventato legge

Festa anche a Missaglia

>Sarà invece il Parco di Villa Cioja di Missaglia ad ospitare la festa dei circoli PD del casatese dal 19 al 28 luglio. La festa sarà aperta venerdì 19 luglio alle 20.30 dall’evento “Processo d’appello contro i responsabili dell’Operazione Condor”, organizzato dall’ANPI di Missaglia, con la proiezione di cortometraggi e testimonianza dirette.Inoltre domenica 21 luglio, alle 17.30, si terrà l’iniziativa “Enrico Berlinguer, casa per casa 35 anni dopo” con Gianni Cuperlo (segreteria nazionale PD, fondazione nazionale) e Vinicio Peluffo, segretario del PD Lombardia, per ricordare la figura dell’amato segretario del PCI di cui recentemente sono ricorsi i 35 anni dalla tragica scomparsa.