E’ ufficiale: Mirko Ceroli è il candidato sindaco della maggioranza uscente di Barzago. L’attuale assessore all’Ambiente, quindi, correrà alle elezioni comunali del 26 maggio con l’obiettivo di ricoprire il ruolo che è stato del compianto Mario Tentori, a tutti gli effetti uno dei suoi maestri di politica e vita amministrativa.

Mirko Ceroli candidato sindaco

Quello di Ceroli era probabilmente il nome più forte e più “logico”, per età ed esperienza, a candidarsi a primo cittadino a Barzago. E proprio pochi minuti fa, durante l’incontro pubblico organizzato in una gremita piazza Garibaldi, è giunto l’annuncio ufficiale. Introdotto dal giovane assessore Mattia Decio (anche lui per un certo periodo in lizza tra i papabili, tra i quali si era insinuato anche Michele Bianco, militante del Pd e compagno dell’ex onorevole Veronica Tentori), Ceroli, professione insegnante e attivo politicamente sin dal 1996, ha pronunciato il suo primo discorso da candidato. Sarà dunque lui a guidare la compagine del gruppo “Il Paese Barzago”, alla quale si contrapporrà probabilmente una lista di centro-destra che tuttavia non ha ancora svelato né programma né volto del candidato (che pare essere di nuovo Emanuele Silvio Mauri). La campagna elettorale a Barzago, insomma, è ufficialmente cominciata.

Leggi anche:  "Lecco non si Lega": sardine di Lecco in piazza il 5 dicembre