Pace fatta, o almeno sembra, nel centrodestra lecchese. Michela Vittoria Brambilla tende la mano a Nava e Piazza.

L’apertura di Michela Vittoria Brambilla

L’apparente  pax arriva dopo cinque anni di dissapori. “Se si sono resi conto di aver sbagliato e oggi vogliono far parte del centrodestra, la trovo cosa giusta e positiva. Qui c’è spazio per tutti” sottolinea l’ex ministro.  Brambilla nega infatti di aver chiesto qualsiasi veto sugli uomini di punta del centrodestra lecchese. Tradotto in soldoni, se Mauro Piazza sta lavorando per un posto in lista Maroni alle regionali e Daniele Nava per la titolarità del collegio uninominale lecchese, dall’ex ministro non arriva una dichiarazione di guerra. Anzi, casomai un bentornato.

Mbv candidata… dove?

E lei, la paladdina del Movimento Animalista, dove scenderà in campo? Alcuni la davano lontano da qui ma lei precisa  “Emilia? Macchè io sarà candidata in Lombardia”.

L’intervista completa a Michela Vittoria Brambilla sul Giornale di Lecco in edicola da lunedì 18 ducembre.