È stata presentata oggi al Palazzo delle Paure la versione online del Bilancio sociale del Comune di Lecco, che comunica scelte, attività, impiego delle risorse e risultati prodotti per la comunità lecchese negli ultimi anni di mandato dell’Amministrazione guidata dal sindaco Virginio Brivio.

LEGGI ANCHE  Sardine lecchesi: il 5 dicembre il primo evento

Il bilancio sociale del Comune

Il Bilancio sociale è uno strumento di trasparenza e rendicontazione per dare conto in modo chiaro e puntuale dell’attuazione degli impegni assunti e dell’efficacia dell’azione amministrativa, con l’obiettivo di rinforzare il dialogo con i cittadini e l’intera comunità. Risponde alla Direttiva del Ministero della Funzione Pubblica sulla rendicontazione sociale nelle Amministrazioni pubbliche e alle indicazioni del Ministero degli Interni,Osservatorio per finanza e la contabilità degli Enti locali. Questa prima versione, che sarà aggiornata fino al termine del mandato, si riferisce al lavoro del Comune fino al 30 settembre 2019.

 

Il sindaco di Lecco Virginio Brivio

“Questo lavoro – scrive il sindaco di Lecco Virginio Brivio sull’home page del portale rivolgendosi ai cittadini – è stato realizzato per far conoscere in modo immediato e trasparente l’attività svolta dal vostro Comune negli ultimi 5 anni. Un lavoro di analisi e rendicontazione rigoroso e verificabile, realizzato secondo le indicazioni delle Linee guida ministeriali sul Bilancio sociale delle Pubbliche Amministrazioni. Una base informativa per favorire una partecipazione consapevole di tutta la comunità e rinforzare senso di appartenenza e coesione”.

Come funziona il bilancio sociale

Il portale è dotato di un’agile barra per navigare le diverse sezioni: la prima presenta lo strumento e il metodo “Rendersi conto per rendere conto®” ideato da Refe società milanese esperta di responsabilità sociale, accountability e partecipazione che ha accompagnato il Comune nella realizzazione del Bilancio sociale online e offline. Seguono poi “Amministrare la città”, con le performance di Giunta e Consiglio comunale, “Persone e bilancio”, con i dati relativi all’organizzazione comunale,al bilancio finanziario e alle partecipate, fino al cuore del Bilancio sociale, le sezioni “Dagli impegni ai risultati” e “Opere per la città” che rappresenta in una mappa interattiva i principali interventi realizzati o avviati sia dall’Amministrazione comunale sia dalla comunità lecchese, nell’ambito del progetto “Beni comuni”.

Leggi anche:  Confindustria Lecco e Sondrio: prossimo appuntamento con Networking Talks

 

Dal 2016-11 milioni di euro di debito

In homepage sono subito visibili i principali numeri relativi alle politiche di gestione delle risorse umane ed economiche, dal numero di dipendenti (323) in forza all’amministrazione, alla riduzione del debito dal 2016 (-11 milioni di euro),agli investimenti stanziati per abitante nel 2018 (335 euro, il 71% in più rispetto al 2016).Seguono poi i risultati raggiunti, presentati in modo smart in forma di pillole grafiche,relativi ad esempio al numero di visitatori ai musei cittadini (aumentati del 40%dal 2015 al 2018) o agli interventi per la messa in sicurezza delle scuole(1,4 milioni investiti, realizzando il 100% degli interventi urgenti programmati). Attività e risultati sono organizzati sulla base dei temi chiave della visione politica,contenuti nel Programma di mandato del Sindaco votato dai cittadini e in seguito approvato dal Consiglio comunale.I prossimi passi del percorso di trasparenza e accountability intrapreso dall’Amministrazione prevedono la presentazione del Bilancio sociale on line durante i principali eventi pubblici cittadini e il rilancio delle pillole di rendicontazione sui social. Anche il portale sarà aggiornato nei primi mesi del 2020 per dare massima attualità alla rendicontazione ed evidenziare anche criticità e risultati non raggiunti con motivazioni chiare. In occasione della fine del mandato amministrativo sarà diffusa anche la versione cartacea del Bilancio sociale di mandato.