Il premio “Lombardia è ricerca” al professor Kroemer. Il riconoscimento promosso da Regione Lombardia  assegna 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell’ambito delle Scienze della Vita.

Il premio “Lombardia è ricerca” al professor Kroemer

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e il vicepresidente e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione Fabrizio Sala hanno preso parte ieri, giovedì 5 settembre 2019,  a Palazzo Lombardia, alla riunione della Commissione del Premio Internazionale “Lombardia è Ricerca”, il riconoscimento promosso da Regione Lombardia che assegna 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell’ambito delle Scienze della Vita.

La Commissione, presieduta dalla cardiologa Silvia Priori, composta da 15 top scientist di livello internazionale, ha designato Guido Kroemer vincitore dell’edizione 2019 del Premio, dedicata all’Healty Aging (invecchiamento in salute).

Il premio al professor Kroemer

Il professor Guido Kroemer

Il professor Guido Kroemer è il vincitore designato dell’edizione 2019 del Premio “Lombardia è Ricerca”, dedicata all’Healty Aging (invecchiamento in salute). Lo ha stabilito la Commissione del Premio, presieduta dalla cardiologa Silvia Priori, che si è riunita ieri mattina, a Palazzo Lombardia, alla presenza del presidente della Regione Attilio Fontana e del vicepresidente e assessore alla Ricerca, Innovazione, Universita’, Export e Internazionalizzazione Fabrizio Sala.
Di nazionalità austriaca, ma nato in Germania, il professore è docente alla Facoltà di Medicina di Paris Descartes.

Leggi anche:  Regione Lombardia, Rolfi: contro il bracconaggio a difesa del patrimonio ittico

Nella foto di copertina: Attilio Fontana e il vicepresidente e assessore alla Ricerca, Innovazione, Universita’, Export e Internazionalizzazione Fabrizio Sala con i componenti della Commissione del Premio Internazionale ‘Lombardia è Ricerca’, composta da 15 top scientist di livello internazionale, riunita  a Palazzo Lombardia. La Commissione, presieduta dalla cardiologa Silvia Priori, ha designato Guido Kroemer vincitore dell’edizione di quest’anno del Premio.

TORNA ALLA HOME