Il nodo, l’ultimo, si è definitivamente sciolto. A ormai tre giorni dal voto, e due dallo spoglio, si è chiuso il cerchio sulle Elezioni regionali. Almeno per quanto riguarda i candidati lecchesi eletti al Pirellone. Sì perchè il destino di due esponenti del centrodestra, il forzista Mauro Piazza e il leghista Antonello Formenti, in bilico fono a pochi istanti fa, si è definitivamente chiarito… a favore del primo.

Eletto Mauro Piazza

E’ lo stesso Mauro Piazza a dare annuncio della sua elezione. “Sì, ce l’ho fatta, me l’hanno detto 10 minuti fa”, dice al telefono, contento al termine di una lunga attesa. In questi giorni, come detto , il suo nome è rimasto in sospeso fino all’ultimo: “Sono state giornate lunghissime e snervanti, peggio della campagna elettorale. Ci hanno messo 50 ore a fare lo scrutinio”.

Recordman di preferenze

Piazza, recordman di preferenze nella nostra provincia aveva raccolto ben 3335 consensi.  1600 invece le preferenze raccolte da Formenti. Ma al di là di questo a giocare un ruolo decisivo per la scelta dell’uno e dell’altro è stato il “peso” dei consensi raccolti dai due partiti. 33, 44% la percentuale di lecchesi che ha votato Lega e 13,73% quella di Forza Italia. Dopo gli ultimi conteggi pare che quest’ultima sia cresciuta rispetto alle stime iniziali decretando così la vittoria di Piazza.

Leggi anche:  Dalle acque quasi 700 mila euro alle Province di Sondrio e Lecco

Domani, giovedì 8 marzo  alle ore 11.30 nella sede di Forza Italia a Lecco (in corso Martiri 40) Mauro Piazza e Daniele Nava commenteranno quindi gli esiti delle elezioni regionali.

Clicca qui per la composizione del Consiglio regionale e la divisione dei seggi per provincia.