L’ufficializzazione della candidatura di Mauro Gattinoni direttore Api Lecco, come candidato sindaco dem alle Elezioni Lecco 2020 sta suscitando reazioni in città e non solo. Dopo la “chiusura” di Appello per Lecco (“Appello per Lecco non può condividere la candidatura di Mauro Gattinoni a sindaco di Lecco” ha detto il fondatore Rinaldo Zanini), arriva il palcet della segreteria Provinciale del Partito Democratico.

LEGGI ANCHE

Elezioni Lecco 2020: il Pd candida ufficialmente Mauro Gattinoni

Elezioni Lecco 2020, Appello per Lecco: “Mauro Gattinoni non è il nostro candidato”

Elezioni Lecco 2020, Maldini: “Con Mauro Gattinoni per una città ancora più inclusiva e attrattiva”

“La disponibilità di Mauro Gattinoni a candidarsi Sindaco della nostra città capoluogo è un segnale importante e un gesto di non comune generosità verso la propria comunità. Le competenze, le idee e le energie di Mauro sono un bagaglio prezioso per tutta la comunità lecchese” sottolinea la segretaria provinciale Marinella Maldini. “Il Partito Democratico provinciale, insieme a quello cittadino, raccoglie con entusiasmo la sfida e si mette fin da subito a disposizione per favorire la nascita di una coalizione larga ed inclusiva che rappresenti tutti i rioni e le sensibilità presenti in città. Sono sicura che un’ampia partecipazione delle migliori forze civiche, associative e politiche che hanno a cuore il futuro di Lecco alla scrittura di un nuovo progetto per la città potrà permetterle di continuare a crescere, diventando ancora più inclusiva per non lasciare indietro nessuno, dai bambini agli anziani, e più attrattiva per le aziende e per l’innovazione. Ringrazio Mauro, tutti coloro che hanno lavorato in questi mesi sulla sua candidatura e quanti, a partire da oggi, si aggiungeranno per portare il proprio contributo per dare a Lecco il miglior futuro possibile”.

Leggi anche:  Elezioni Lecco 2020 | Sinistra e Lavoro fischia "cartellino giallo" a Brivio e Valsecchi

LA CAMPAGNA ELETTORALE E’ AMPIAMENTE INIZIATA: LEGGI QUI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE ELEZIONI LECCO 2020