Defezioni nel Pd, manca numero legale: salta il Consiglio comunale a Lecco.

Salta il Consiglio comunale a Lecco

Niente convalida del Consigliere Comunale Luigi Rosci, subentrato nel seggio rimasto vacante. Niente nomina di un rappresentante del Consiglio Comunale nella Commissione per le Pari Opportunità e nemmeno del  consigliere nella Commissione Controllo e Garanzia. Non si è parlato nemmeno del  Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2019/2021 o  del Piano diritto alla studio. E , manco a dirlo, niente appello del consigliere Alberto Anghileriper portare a Lecco il sindaco di Riace Mimmo Lucano. Insomma, nessuno dei punti all’ordine del giorno è stato discusso questa sera durante il Consiglio comunale di Lecco convocato a Palazzo Bovara. Perchè? Mancava il numero legale.

Defezioni nel Pd

Per altro diverse defezioni si sono registrare tra le file della maggioranza. Assenti, tra gli altri i consiglieri  dem Anna Niccolai e Agnese Massaro(che è una delle candidate alla segreteria provinciale del Pd). Vuoti anche i banchi di Elena Villa e Vittorio Gattari sempre del Pd.

Leggi anche:  L'avanguardia lecchese di Italia Viva si presenta

 In “diretta” da Palazzo Bovara

Ecco il commento, praticamente in diretta, postato dal consigliere comunale Filippo Boscagli.