Prime interviste a caldo in quel di Calolziocorte, dove è ormai assodata la vittoria schiacciante del centrodestra di Marco Ghezzi.

CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA

LEGGI ANCHE Calolziocorte: il centrodestra esulta sui social | Elezioni comunali 2018

Intervista  al candidato sconfitto  Monteleone

Ecco le dichiarazioni di Roberto Monteleone, candidato che sembra aver racimolato il minor numero di voti tra i quattro contendenti alla poltrona di sindaco:

Il rammarico dell’ex sindaco per la bassa affluenza

Rassegnato ad un risultato annunciato il sindaco uscente Cesare Valsecchi.  “Siamo arrivati secondi, avendo sicuramente tre consiglieri, io e Mazzoleni Sonia… poi ci mancano un paio di seggi quindi ancora non sappiamo per certo.  Più o meno le aspettative sono state rispettate, La Lega attorno al 60%. Tenendo conto che ha voltato solo il 51%. Quello che spiace è che l’affluenza è molto bassa, in alcuni seggi addirittura non ha superato nemmeno il 50%”.

Così Franco Maria De Flumeri candidato nella lista Cittadini Uniti per Calolziocorte a sostegno della rielezione del sindaco uscente Cesare Valsecchi:

Leggi anche:  Salvini da Pontida promette: "Genova non resterà una strage impunita" FOTO E VIDEO

Colosimo: “Anche così è già un successo”

“Di per sé è già un piccolo successo. Nel senso che possiamo dirci ben soddisfatti di esserci misurati testa a testa con la lista dell’amministrazione uscente uscente. Che era già conosciuta perché aveva più visibilità rispetto a noi. Aspettiamo i dati definitivi e ufficiali. Se è confermato che avremo due consiglieri possiamo ritenerci soddisfatti. E’ un punto di partenza per continuare anche nei prossimi anni. Saremo all’opposizione e faremo opposizione dura. Quando i provvedimenti non saranno in linea con gli interessi di tutti i cittadini calolziesi non faremo nessun tipo di concessione alla maggioranza. E proseguiremo da soli all’opposizione, perché la nostra proposta politica  è diversa rispetto a quella della ex maggioranza”.