Meratesi e casatesi sabato scorso hanno risposto alla chiamata del Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Brianzoli in piazza con Salvini

In prima fila  tra i tanti brianzoli che hanno partecipato al raduno romano del Carroccio c’era l’esponente della Lega nonché capogruppo di minoranza di Prospettiva Comune Massimo Panzeri… “Anche se preferisco il raduno di Pontida, più vicino e più nostrano”. Ma al di là della battuta Panzeri ha voluto puntare l’accento su uno dei messaggi lanciati dalla Capitale dal Ministro dell’Interno: l’autonomia della Lombardia. “Ci è stato assicurato che entro fine anno verrà preso questo provvedimento molto atteso e voluto da milioni di lombardi” sottolinea infatti  il leghista meratese.

Più autonomia ma anche più sicurezza

Non solo ma il Ministro Salvini ha inviato al Giornale di Merate una lettera  che potete leggere integralmente sulle pagine dell’edizione cartacea del nostro settimanale, in edicola da oggi, martedì . (Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store).

Leggi anche:  Domani il raduno di Pontida. Salvini: "Sarà il più partecipato di sempre"

Centrale nelle parole del numero uno della Lega la tematica della sicurezza, declinata su molti e diversi fronti. A partire da quello relativo all’organico delle Forze dell’Ordine. “Abbiamo stoppato il taglio della Polizia Ferroviaria, Postale e Stradale” scrive il ministro al Giornale di Merate. “Nel prossimo triennio abbiamo deciso di assumere circa 8mila donne e uomini delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco. Intanto tutte le Questure d’Italia saranno rinforzate. Da qui a febbraio, praticamente ovunque,  arriveranno rinforzi. Faccio alcuni esempi. In Lombardia sono previsti 279 nuovi agenti e 360 nuovi carabinieri”.