Post Wikimania, nuovi progetti a Lierna, Bellano, Taceno e Varenna.

Post Wikimania, nuovi progetti

Post Wikimania, tutto il Lario orientale viaggia verso nuovi progetti, che seguiranno quello dell’Ostello Tecnologico di Esino. Si tratta di un «Itinerario fra Lago e Monti» che comprende la riqualificazione e l’ampliamento del sistema di passerelle sospese alla roccia all’interno dell’Orrido a Bellano; la riqualificazione della Piazza IV Novembre a Lierna con le opere dell’artista Giannino Castiglioni; il collegamento fra la sponda destra del torrente Pioverna (ove si snoda la ciclopista della Valsassina) con la sponda sinistra a Taceno; e, infine, interventi per il miglioramento del Percorso degli Innamorati a Varenna.

L’incontro

Nell’ambito del programma «post Wikimania», l’Assessore allo Sport Antonio Rossi ed il Sottosegretario Regionale alle Riforme Istituzionali Daniele Nava ieri mattina hanno incontrato i Sindaci dei Comuni di Bellano, Taceno, Varenna per discutere dei progetti finalizzati al rilancio dell’Area Centro Orientale del Lago di Como. «E’ stato un incontro positivo – hanno dichiarato Nava e Rossi -. I sindaci Antonio Rusconi, Marisa Fondra, Mauro Manzoni ed Edoardo Zucchi hanno illustrato in via preliminare una proposta unitaria di “Itinerario fra Lago e Monti”, intervento che si potrà aggiungere a quello, già in fase avanzata, proposto dal comune di Perledo per la realizzazione dell’elisuperficie e al progetto dell’Ostello Tecnologico di Esino Lario in corso di definizione».

Leggi anche:  Salvini in Brianza ospite di Cancro primo aiuto e Netweek FOTO e VIDEO

«Regione attenta alle esigenze del territorio»

Regione Lombardia sin da subito ha capito l’importanza della manifestazione mondiale, che si è tenuta nell’estate del 2016 e che ha rappresentato una grande opportunità per l’area centro orientale del lago di Como. «Per questo – hanno sottolineato il sottosegretario Nava e l’assessore Rossi – il Presidente Maroni, che segue con particolare interesse la concretizzazione degli interventi, ha deciso di destinare importanti risorse per il rilancio di Esino Lario e dei comuni limitrofi». «Ancora una volta dimostriamo che Regione Lombardia è attenta alle esigenze del territorio e disponibile a supportare gli enti locali – hanno concluso i due esponenti della Giunta regionale -. Nelle prossime settimane è previsto un ulteriore incontro con tutti gli attori coinvolti per verificare lo stato di avanzamento del protocollo d’intesa».