6 milioni di euro per sistemare le scuole lecchesi. I fondi arriveranno sul territorio da Regione Lombardia. Ad annunciarlo è il consigliere regionale lecchese Mauro Piazza. “Con il provvedimento di oggi, Regione Lombardia grazie alla collaborazione con il Ministero, aumenta la qualità dell’istruzione e la sicurezza dei nostri studenti e di tutto il personale scolastico”.  L’azzurro si riferisce all’approvazione della delibera che stanzia 6 milioni di euro per realizzare lavori di adeguamento sismico nelle scuole lecchesi.

Quali sono le scuole lecchesi che riceveranno il contributo

“A Bellano è stata finanziato l’intervento di ristrutturazione per la scuola Primaria e Secondaria con un contributo di 1.087.811 euro a fronte di un impegno di spesa pari a 2.405.488 euro” continua l’esponente forzista. “Il Comune di Nibionno riceverà 160.000 euro per la Primaria Munari a fronte di un investimento totale di 200.000 euro”. Importante investimento anche per Bosisio Parini “dove la scuola primaria Calvino avrà un contributo di 990.600 euro a fronte di un investimento totale di 1.270.000 euro; così come a Osnago per la Primaria Collodi ci sarà un contributo pari a 228.000 euro” aggiunge il consigliere. “Infine, la delibera stanzia 244.000 euro a seguito di un impegno di spesa di 305.000 euro sia per la scuola dell’infanzia Fenaroli di Airuno che per la scuola primaria Cesare Battisti di Sirone”.