L’ultimo Cda Confimprese ha ammesso 7 nuovi associati, che in dote portano un miliardo 104 milioni di euro di fatturato e 1.962 punti vendita, che si aggiungono ai 152 miliardi di fatturato 2018 e ai 35mila punti vendita che Confimprese rappresenta.

Il presidente Mario Resca

«L’associazionismo – dichiara Mario Resca, presidente Confimprese (nella foto) – svolge un ruolo di aggregatore di imprese che tendono agli stessi obiettivi, sostenute dalle associazioni di categoria che ne tutelano gli interessi, mantengono aperto un confronto costruttivo con le istituzioni, raccolgono le sfide imposte dall’evoluzione del mercato. Noi che viviamo nel commercio vogliamo continuare a essere il veicolo del successo del made in Italy, dall’alimentare alla moda, puntiamo a difendere e a qualificare ancora di più i nostri marchi, vogliamo valorizzare competenze, esperienze e cultura del nostro tessuto economico».

I nuovi associati Confimprese

Alcuni nuovi associati aprono la strada a categorie espresse per la prima volta in Confimprese.

  • Vodadone Italia, 5,3 miliardi di fatturato e 706 negozi franchising in Italia, 365 partner shop e 826 large account.
  • Ancod, Associazione nazionale cliniche dentistiche, che con 7 catene iscritte (Caredent, Clinica Dentale, Dental Coop, DentalPro, Excellent Dental Network, Primo Group, Vitaldent) rappresenta il 50% circa delle strutture odontoiatriche organizzate in Italia. Sono 800 i centri con oltre 7mila medici odontoiatri, 8mila dipendenti.
  • EdiliziAcrobatica rappresenta l’ultima frontiera della manutenzione edilizia e ha 71 sedi operative sul territorio.
  • Fratelli Nappi nel 2015 ha dato vita al progetto Mamma Mia – Gelato Italiano. Conta su 20 punti vendita più uno diretto in Italia e 19 all’estero. Game Stop con 3 marchi commercializzati (Game Stop, Zing, GameStopZing), ha 356 punti vendita in Italia.
  • Porca Vacca, attivo nella ristorazione con somministrazione con 6 punti vendita diretti in Italia e uno con il brand Amore Capoeira a Grosseto, sta per lanciare un nuovo brand, Facciamo un macello, di cui è prevista l’apertura a Genova questo mese.