Si è appena concluso lo stage linguistico del liceo scientifico lecchese a Brighton. 45 studenti accompagnati da 3 docenti hanno trascorso una settimana in Inghilterra. Lì hanno frequentato una scuola di inglese e sono stati ospitati in famiglia. Hanno vissuto un’esperienza di full immersion nella lingua e nella cultura locale.

Stage linguistico, buona la seconda

E’ stata la seconda esperienza di questo genere  organizzata dall’Istituto. Lo scorso anno la meta prescelta era stata Dublino. “L’iniziativa ha ottenuto un così grande apprezzamento che quest’anno abbiamo dovuto selezionare i  partecipanti”, spiega la referente del progetto, prof.ssa Cornaggia. Il segreto del successo sta nella qualità dell’organizzazione e nel contenimento dei costi rispetto a quelli di mercato. L’obiettivo della scuola è infatti quello di fornire un’opportunità di potenziamento linguistico e di crescita culturale a un prezzo ragionevole, sostenibile per tutte le famiglie dei suoi studenti.

Lezioni ma non solo

Lo stage ha previsto la frequenza a scuola per 20 ore di lezione e un fitto programma di attività pomeridiane tra cui, la più suggestiva, un trekking di 2 ore lungo il National Trail che percorre le  famose Seven Sisters, le scogliere di gesso bianchissimo, sottoposte a un costante processo di erosione e rimodellamento.

Leggi anche:  Gli studenti dell’Istituto di Gravedona ed Uniti in visita al Pirellone FOTO

Visita all’università

Di particolare rilevanza anche la visita alla Sussex University dove gli studenti sono stati accompagnati nell’esplorazione del campus da due student ambassadors e hanno assistito a una lezione introduttiva alla chimica organica tenuta da un accademico dell’università.