Tante novità e un nuovo look per il catalogo corsi, presentato giovedì 9 gennaio presso la sede di Confcommercio Lecco. La proposta formativa 2020 targata Cat Unione Lecco srl è stata illustrata da Angelo Belgeri, vicepresidente di Confcommercio Lecco e presidente del Cat (la società di formazione e consulenza di Confcommercio Lecco), insieme al direttore Alberto Riva e a Chiara Silverij, responsabile dell’Area Formazione dell’associazione. 

LEGGI ANCHE Confcommercio Lecco interviene sull’obbligo dello scontrino elettronico

Presentato il catalogo corsi di formazione 2020 di Confcommercio Lecco

“Dietro a questo catalogo c’è tutto l’impegno della associazione, che punta molto su questa tematica – ha spiegato il direttore Riva – Confcommercio Lecco investe per offrire formazione di qualità: oltre a questi corsi, da tre anni presentiamo alle nostre imprese anche una proposta online, che verrà ulteriormente implementata nel mese di gennaio. Il presidente Belgeri ci stimola e ci pungola a fare sempre meglio: ringrazio la struttura per l’ottimo lavoro svolto anche quest’anno. L’offerta di corsi per il 2020 è davvero molto ricca”.

Angelo Belgeri

“C’è un grande gioco di squadra da parte della Confcommercio sull’offerta formativa per gli associati e per la cittadinanza”, ha esordito Belgeri prima di ricordare alcuni numeri relativi al 2019: 154 corsi (a catalogo, finanziati gratuiti e abilitanti), 1300 ore di formazione, 2000 persone formate in aula, a cui aggiungere 123 corsi online. “Gli esami non finiscono mai: tutti i giorni siamo chiamati a dover reinventare una parte del nostro lavoro, una parte di quello che facciamo, per cercare di dare una veste nuova a quello che proponiamo. Occorre rendersi conto di quello che è lo scenario esterno che ci attende tutti i giorni, con nuove situazioni da affrontare per essere pronti e più capaci nel superare le sfide che abbiamo davanti”. E ha evidenziato: “Vogliamo insegnare, attraverso i nostri percorsi formativi, qualcosa di più e di nuovo, rispondendo ai bisogni reali delle imprese e dei cittadini. Tanti si rivolgono a noi per la  qualità del servizio e per la passione che ci mettiamo. Siamo concreti, efficaci e utili”.

Catalogo corsi

Chiara Silverij ha presentato poi il restyling del catalogo corsi – giunto alla undicesima edizione – illustrando alcune novità: dal fronte digitale, con un appuntamento sulle vendite online, a quello sulla leadership femminile (in collaborazione con Terziario Donna Academy), passando per un corso sul “cameriere vincente”. Senza dimenticare tutto l’ambito dedicato alle lingue, i corsi tecnici, quelli sul marketing, il mondo del bar, quelli obbligatori e abilitanti… Insomma, un’offerta variegata (con anche il contributo degli Enti Bilaterali del Commercio e del Turismo che rimborsano, per le imprese regolarmente iscritte, il 100% dei costi di iscrizione di 3 corsi e il 50% di 15 corsi) e di qualità. “Sono tanti i soggetti che offrono formazione sia alle imprese che ai privati – ha sottolineato Chiara Silverij –  Noi selezioniamo in modo accurato la docenza e proponiamo persone capaci di avere un rapporto anche innovativo con i corsisti. C’è grande attenzione da parte nostra alla qualità dei docenti. Ad esempio nel mondo della ristorazione avremo due nomi come Antonio Dell’Oro e Luigi Gandola che non hanno bisogno di presentazione…”.