Piccoli parolieri crescono. Lo sanno bene i bambini della terza A della scuola primaria di Sartirana che hanno scritto un brano, intitolato «La bronchite dei dinosauri», che diventerà il testo di una canzone musicata dal grande trombonista e direttore d’orchestra Sandro Comini.

I piccoli parolieri della scuola di Sartirana

A trasformare gli alunni sartiranesi in parolieri di talento è stato il quindicesimo concorso internazionale «Un testo per noi», promosso dal Coro Piccole Colonne di Trento e rivolto alle scuole primarie e dell’infanzia (solo ultimo anno) d’Italia e del mondo. Oggetto del concorso la composizione di un testo di una canzone su un tema a piacere. Ebbene, tra i dieci finalisti pari merito del premio, cui hanno partecipato oltre 200 classi di tutto il mondo, la giuria di esperti formata da educatori, giornalisti e musicisti, ha selezionato proprio «La bronchite dei dinosauri», una curiosa interpretazione delle cause dell’estinzione dei grandi rettili, che ora diventerà una canzone che sarà presentata al Festival della Canzone europea dei Bambini all’Ice Rink di Baselga di Piné (Trento) il 25 e 26 aprile 2020.

Finalisti “cantautori” da tutto il mondo

Un riconoscimento davvero prestigioso per la classe della maestra Emilia Gandini e che i bambini meratesi condividono con gli altri finalisti del premio: studenti provenienti dall’Inghilterra e dall’Irlanda, ma anche da Cosenza, Cantalupo nel Sannio (Isernia), Pordenone, Fabrica di Roma (Viterbo), Montone Mosciano Sant’Angelo (Teramo) e Trento.
«Quest’anno le fonti di ispirazione dei bambini sono state la natura e gli animali, l’origine del mondo e l’era glaciale, l’amicizia e la condivisione, la cucina e gli ingredienti tradizionali ma anche, come accade quasi ad ogni edizione, un’originale riflessione sulla grammatica – spiega la nota stampa diffusa dagli organizzatori del concorso – La classe di Merate si è ispirata alla preistoria e sulla causa dell’estinzione dei dinosauri i bambini non hanno avuto dubbi, con l’arrivo dell’era glaciale i grandi rettili furono tutti vittime di una gran brutta bronchite».
Ora i testi vincitori saranno musicati da grandi nomi della musica leggera italiana per diventare nuove bellissime canzoni per bambini. Tra gli artisti confermati, oltre all’instancabile direttrice del Coro Piccole Colonne Adalberta Brunelli, tornano Al Bano, il maestro Alterisio Paoletti, Paolo Baldan Bembo, Franco Fasano, Maurizio Piccoli, Lodovico Saccol, Sandro Comini e, new entry di questa edizione, Sylvia Pagni, artista definita «la Kramer in gonnella» per la sua grande passione per la fisarmonica.
A musicare La bronchite dei dinosauri sarà il trombonista dall’anima jazz Sandro Comini, direttore d’orchestra, arrangiatore e primo trombone in numerose trasmissioni Rai. Nel corso dello spettacolo finale, tutti i brani verranno eseguiti dal Coro Piccole Colonne e ad ogni classe vincitrice spetterà il compito di animare, mimando o ballando, la canzone realizzata sul proprio testo.