Venerdì 3 maggio alle 11 si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica “La mia Italia” al Palazzo municipale di cultura di Chernihiv in via Ivana Mazepy 23, in Ucraina.

Mostra fotografica “La mia Italia”

Dal 3 al 24 maggio si terrà l’esposizione di “La mia Italia” al Palazzo municipale di cultura di Chernihiv, realizzata dagli alunni dell’istituto comprensivo scolastico Agostino d’Ippona. La mostra fotografica è stata realizzata per dare seguito al progetto dell’associazione “Cassago chiama Chernobyl”, la quale ha organizzato nel mese di gennaio “La mia Ucraina”. In quel frangente era stata data la possibilità agli studenti italiani della scuola secondaria di primo grado di votare le fotografie realizzate dai coetanei di Chernihiv sul loro paese: l’Ucraina. Ora, a distanza di pochi mesi, gli studenti ucraini riceveranno come in un vero e proprio gemellaggio di scambio culturale delle fotografie scattate dai coetanei italiani, da poter visionare e poi votare a loro volta, selezionando le cinque migliori.

Le foto realizzate

Gli alunni hanno colto nei loro lavori alcuni aspetti poetici della realtà che spesso sfuggono allo sguardo degli adulti e che sicuramente possono far riflettere. Ricordi della gioia della prima nevicata, ritratti di un compagno che guarda sognante il cielo o di un amico che gioca ancora ad arrampicarsi sugli alberi, l’amore per tutto il mondo animale che si rivela nella felicità insostituibile dell’affetto verso i cuccioli, la natura come ritaglio di paesaggio incontaminato che si risveglia nelle prime ore del mattino o ci accompagna con la sua luce al tramonto, e tanti altri esempi in cui non mancano i luoghi storici di Cassago e dintorni che raccontano le tracce del passato.

Leggi anche:  Camion tenta il sorpasso ma finisce fuori strada FOTO