Dagli scarti può anche fiorire la primavera. Ha riscosso grande successo l’iniziativa proposta da Silea alle insegnanti delle scuole lecchesi. Oltre settanta quelle che hanno partecipato al laboratorio creativo che si è svolto nei giorni scorsi a Valmadrera.

Scarti come materiale da ri-creare

All’appuntamento hanno preso parte insegnanti di ogni ordine e grado. Un numero sempre crescente, di edizione in edizione, a dimostrazione di quanto venga apprezzata la possibilità di apprendere nuove tecniche e suggerimenti su come trasformare i materiali di scarto in originali creazioni da proporre agli alunni.

Temi centrali la Pasqua e la primavera: fiori, pulcini e coniglietti che prendono forma da cartone da imballo, lana di recupero, imballaggi in plastica, vecchi cd e altro ancora. Disponibili sul sito  www.sileaspa.it/servizi alle scuole/  le dispense con i progetti presentati, foto e istruzioni per riproporle in classe passo dopo passo.