Venti studenti del Cfpa Casargo sono volati a Palermo.  Proseguono gli scambi formativi per gli alunni dell’istituto valsassinese di formazione alberghiera.

Cfpa alla scoperta delle eccellenze siciliane

L’ultimo scambio, svoltosi settimana scorsa, ha visto coinvolti una ventina di ragazzi delle classi terze e quarte in visita all’Istituto Paolo Borsellino di Palermo. Accompagnati dallo Chef Luca Villa, dal Maitre Rino Iannace, e dai ragazzi di quarta dell’Istituto Borsellino, gli studenti del Cfpa hanno visitato le aziende locali per toccare con mano le eccellenze del territorio e scoprire i segreti della cucina tradizionale siciliana.
E’ stato dedicato del tempo anche alla visita di siti culturali, per una completa immersione nello spirito della regione.

Nel 2019 sette scambi

Ma lo scambio prevede naturalmente che ci sia una visita di contraccambio. “La seconda settimana di aprile saranno i ragazzi del Cfpa ad ospitare gli alunni dell’Istituto Borsellino di Palermo: avranno così l’occasione di mostrare le nostre eccellenze del territorio per completare lo scambio formativo” racconta Marco Cimino, direttore della scuola.

Leggi anche:  Casinò di Campione la Cgil: "Servono risposte concrete per i lavoratori"

“Il Cfpa quest’anno realizzerà in totale 7 scambi formativi, spostando in totale più di un centinaio di ragazzi. I risultati e l’entusiasmo che vediamo ogni volta che i ragazzi tornano ci confermano l’utilità e l’influenza che un’esperienza del genere può avere su di loro, ampliando conoscenze, prospettive ed interessi.” aggiunge Marco Galbiati, Presidente del Cfpa Casargo.

Gli scambi formativi proseguiranno nel corso dei prossimi mesi con una scuola del Cilento e con due scuole europee.