Birra dell’anno 2018 premia il birrificio Hammer di Villa d’Adda.

Birra dell’anno 2018: Hammer c’è

Vi ricordate a fine gennaio quando vi abbiamo raccontato della piccola Villa d’Adda sul tetto d’Italia grazie al birrificio artigianale Hammer? In quel caso era salito per il secondo anno consecutivo sul podio del premio “Birraio dell’anno” il creatore delle produzioni di via Chioso, il brianzolo Marco Valeriani.

Ora il birrificio dei fratelli carvichesi Fausto e Roberto Brigati si è reso protagonista di un’affermazione ancora più importante, invece, nell’ambito del premio “Birra dell’anno“.

“Beer Attraction” a Rimini

Si è conclusa ieri, martedì, a Rimini la fiera “Beer Attraction”, il più importante evento birrario italiano, che dal 2006 assegna anche il premio “Birra dell’anno“. A differenza del riconoscimento di fine gennaio, che valutava la bravura tecnica del birraio nel suo complesso, questa volta Hammer si è imposto proprio con le sue birre.

Birra dell'anno 2018 conferma Hammer in vetta | La classifica
Matteo Palmisano, Marco Valeriani e Fausto Brigati (courtesy Marco Tripisciano, MondoBirra.org)

Un’affermazione netta in tre diverse categorie, con quattro birre a medaglia giudicate da un panel di esperti degustatori “alla cieca”, vale a dire senza alcun condizionamento. Ne sono arrivate migliaia dai birrifici di tutta italia: i villadaddesi hanno portato a casa un primo e un terzo posto nelle ipa (india pale ale) e un secondo nelle apa (american pale ale), vale a dire le birre ormai più di tendenza e gettonate dagli appassionati delle artigianali (senza dimenticare anche un secondo nelle scure).

Serie positiva impressionante

Meglio hanno fatto solo i vincitori assoluti del padovano “Crak” incoronato “Birrificio dell’anno” grazie a tre ori, un argento e un bronzo, e i veronesi del birrificio “Benaco 70” di Affi, secondi.

Terzo posto a Rimini e secondo a Firenze: per Hammer una serie positiva impressionante. Anche se il birrificio Bergamasco, sulla carta, si giocava il podio con i maceratesi di “MC77“, che anche loro hanno vinto un oro e due argenti: impossibile però non considerare anche il bronzo dei bergamaschi nelle ipa, anche se da regolamento del concorso di due medaglie in una stessa categoria se ne dovrebbe contare solo una…

Daniele Pirola

La classifica

1° posto: 3 ori, 1 argento, 1 bronzo, 1 menzione d’onore

Cr/ak (Campodarsego PD)

2° posto: 2 ori, 1 argento

Benaco 70 (Affi VR)

3° posto: 1 oro, 2 argenti, 1 bronzo

Hammer (Villa d’Adda BG)

4° posto: 1 oro, 2 argenti, 1 menzione d’onore

Mc77 (Caccamo MC)

5° posto: 1 oro, 1 argento, 1 bronzo

Oldo (Cadelbosco di Sopra RE)

Porta Bruciata (Rodengo-Saiano BS)

6° posto: 1 oro, 1 argento

Fabbrica della Birra Perugia (Pontenuovo di Torgiano PG)

Birrificio Val Rendena Brenta (Pinzolo TN)

7° posto: 1 oro, 2 bronzi, 1 menzione d’onore

Croce di Malto (Trecate NO)

Mukkeller (Porto Sant’Elpidio FM)

8°posto: 1 oro, 2 bronzi

Muttnik (Cernusco sul Naviglio MI)

9° posto: 1 oro e 1 bronzo

Amerino (Terni TR)

Anonima brasseria aquilana (L’Aquila AQ)

Badalà (Montemurlo PO)

Bionoc’ (Mezzano TN)

Brùton (San Cassiano di Moriano LU)

P3 brewing company (Sassari SS)

E le medaglie

Categoria 1 – German e Bohemian Pilsner

 

1 VETRA VETRA – PILS

 

2 BIRRIFICIO ARTIGIANALE – BREW GRUFF PILSENER

 

3 EDFIL EDFIL – PILS

 

menzione d’onore BIRRA MASTINO – 1291

 

menzione d’onore BIREN – PHILIPPE

 

Categoria 2 – Helles

 

1 BIRRIFICIO BENACO 70 – HELLES

 

2 BIRRIFICIO BIRRACRUDA – HELLES

 

3 BRÙTON – EVA

 

menzione d’onore BIRRA MASTINO – CANGRANDE

 

menzione d’onore LA BIRRA DI MENI – DURGNÊS

 

Categoria 3 – Hoppy Lager

 

1 OLDO – REGGIA

 

2 BIRRIFICIO MANERBA – SUNSHINE PARTY

 

3 SORALAMA’ – SLURP

 

menzione d’onore GILAC – CHANDRA

 

Categoria 4 – English Pale Ale

 

1 MC77 BASTOGNE – NEW ENGLAND EDITION

 

2 FABBRICA DELLA BIRRA PERUGIA – GOLDEN ALE

 

3 FOGLIE D’ERBA – HARABAN

 

menzione d’onore BIRRIFICIO FAMILIARE MUKKELLER – NONNUKKA

 

menzione d’onore BIRRA DELL’EREMO – NOBILE

 

Categoria 5 – Kolsch

 

1 BIRRIFICIO BENACO 70 – KOLSCH

 

2 STABRÄU – EPSILON

3 BIRRA MUTTNIK – LAIKA

 

menzione d’onore BIRRA BELLAZZI – CALABRIFORNIA

 

Categoria 6 – Marzen, Schwarz

 

1 BIRRIFICIO VAL RENDENA BRENTA – BRÄU SPECIAL WINTER ZEIT

 

2 BIRRIFICIO VAL RENDENA BRENTA – BRÄU VIENNA

 

3 BIRRA ELVO – MARZEN

 

menzione d’onore LABEERINTO – PASIFAE

 

menzione d’onore BATZEN – BOCK

 

Categoria 7 – Bock

 

1 DOPPIO MALTO BREWING COMPANY – JINGLE BEER

 

2 STATALENOVE – ALMAMATER

 

3 BIRRIFICIO FAMILIARE MUKKELLER – DEVASTATOR

 

menzione d’onore BIRRIFICIO VIA PRIULA – DUBEC

 

Categoria 8 – Bitter, Extra Special Bitter

 

1 MICROBIRRIFICIO ARTIGIANALE OKOREI – TRAMALTI

 

2 PICCOLO BIRRIFICIO CLANDESTINO – SANTA GIULIA

 

3 BIRRIFICIO BARBAFORTE – ABETE

 

menzione d’onore LA ZEFA – LA ZEFA

 

menzione d’onore BIRRIFICIO OPERA – BIRRIFICIO PAVESE – LINX

 

Categoria 9 – English IPA

 

1 P3 BREWING COMPANY – 50 NODI

2 RETORTO BIRRIFICIO ARTIGIANALE – KRAKATOA

 

3 OFELIA – AMITABH

 

Categoria 10 – Session APA IPA

 

1 CRAK BREWERY – MUNDAKA

 

2 BIRRIFICIO PORTA BRUCIATA – SHANTUNG

 

3 BIRRIFICIO PORTA BRUCIATA – DUSKY BAY

 

menzione d’onore MEZZOPASSO – RED STONE IPA

 

Categoria 11 – American Pale Ale

 

1 BIRRA MUTTNIK – BOLIK

 

2 HAMMER – SPRING

 

3 CROCE DI MALTO BJ – BIRRA JAZZ

 

Categoria 12 – American IPA

 

1 HAMMER WAVE – RUNNER

 

2 BIRRIFICIO RURALE – LA 101 VOLUME 2

 

Leggi anche:  Frontale auto moto, coinvolti due giovani FOTO

3 HAMMER WORKPIECE – AMERICAN IPA

 

menzione d’onore BIRRIFICIO ARGO – HOPPY WAN KENOBI

menzione d’onore ECB – ETERNAL CITY BREWING – LUPA

 

Categoria 13 – Double IPA

 

1 BIRRIFICIO PORTA BRUCIATA – LARKIN STREET

 

2 MC77 – BREAKING HOPS

 

3 BIRRIFICIO FAMILIARE MUKKELLER – HATTORI HANZO

 

Categoria 14 – White IPA

 

1 FABBRICA DELLA BIRRA PERUGIA – LA DECENNALE

 

2 BIBIBIR – WHITE SHOCK

 

3 P3 BREWING COMPANY – RIFF

 

Categoria 15 – Black IPA

 

1 STIMALTI STA – SCIROCCATA

 

2 FOGLIE D’ERBA – SURLY

 

3 BALLARAK – GLITCH

 

menzione d’onore BIRRIFICIO RURALE – CASTIGAMATT

 

menzione d’onore BIRRIFICIO CALIBRO 22 – BUCO NERO

 

Categoria 16 – Speciality IPA

 

1 BIRRIFICIO BADALÀ – ÉPICÉ IPA

 

2 RITUAL LAB – MANGO SPLIT

 

3 MUTTNIK – STRELKA

 

Categoria 17 – New England IPA

 

1 CRAK BREWERY – NEIPA DDH AMARILLO

 

2 MC77 – VELVET SUIT

 

3 CRAK BREWERY – NEIPA DDH MOSAIC

 

Categoria 18 – Strong Ale

 

1 BIRRIFICIO CITTAVECCHIA – FORMIDABLE

 

2 BIRRIFICIO ARTIGIANALE ALBA – DOGMA

 

3 BIRRIFICIO ARGO – MILVA

 

Categoria 19 – Porter, Stout

 

1 FIORENERO LAB – TOMMY’S PORTER

 

2 OTUS – AMBRANERA

 

3 ETERNAL CITY BREWING – MORA

 

3 OLDO – BART

 

menzione d’onore BIRRIFICIO CITTAVECCHIA – KARNERA

 

Categoria 20 – American Porter, Stout

1 BIRRIFICIO DEI CASTELLI – CALIX NIGER

 

2 HAMMER – BULK

 

3 BIRRIFICIO BADALÀ – STORTER

 

Categoria 21 – American Porter, Stout alto grado alcolico

 

1 Birrificio calibro 22 – Babbo natale è morto

 

2 ‘A magara – Mìerula

 

3 Birrificio mediterraneo – D’imma

 

Categoria 22 – Barley Wine

 

1 CRAK BREWERY – CANTINA BV05

 

2 BIRRIFICIO BALADIN – XYAUYU’

 

3 BIRRIFICIO BALADIN – TERRE

 

menzione d’onore PICCOLO BIRRIFICIO CLANDESTINO – FORTEZZA NUOVA

 

Categoria 23 – Weizen

 

1 BIRRIFICIO LA FENICE – ACCIDIA

 

2 BIRRIFICIO BEER IN – PERU PISTUN

 

3 CROCE DI MALTO – TRITICUM

 

Categoria 24 – Blanche

 

1 ANONIMA BRASSERIA AQUILANA – LA BLANCHE

2 BIRRIFICIO BENACO 70 – BLANCHE

 

3 REBEERS – BIANCA MADELEINE

 

menzione d’onore BIRRIFICIO DELLA GRANDA – PASSIONALE

 

menzione d’onore MICROBIRRIFICIO ARTIGIANALE OKOREI – BEERMANA

 

Categoria 25 – Belgian Blond

 

1 MALTI E BASSI BREW FAMILY – A KILLER BEER

 

2 BIRRIFICIO SARAGIOLINO – VALE

 

3 BIRRIFICIO BALADIN – POP

Categoria 26 – Saison

 

1 BIRRIFICIO AMERINO – NORTHUP

 

2 BIRRIFICIO DELL’ASPIDE – BELLE SAISON

 

3 BIRRIFICIO FARNESE – GREEN DEW

 

menzione d’onore BIRRA BELLAZZI – JANA

 

menzione d’onore DICIOTTOZEROUNOv- OCRA

 

Categoria 27 – Tripel

 

1 BIRRIFICIO DEL FORTE – LA MANCINA

 

2 BIRRIFICIO OXIANA – VELVET

 

3 BIRRIFICIO SAGRIN – T.MALEFICA

 

menzione d’onore RUBIU – FLAVIA

 

menzione d’onore BIRRIFICIO MATH – LA 70

 

Categoria 28 – Dubbel

 

1 BIRRIFICIO FAMILIARE MUKKELLER – MUKKAMANNARA

 

2 BIRRIFICIO ARTIGIANALE ALBA – MARTE

 

3 BIRRIFICIO DELLA GRANDA – ABBAZIALE

 

menzione d’onore BIRRIFICIO BALADIN – LEON

menzione d’onore CROCE DI MALTO – MAGNUS

 

Categoria 29 – Birre con uso di spezie

 

1 TARI’ – MALVAROSA

 

2 CRAK BREWERY – DARK CHILI POND

 

3 ANONIMA BRASSERIA AQUILANA – D’ORO ROSSO

 

menzione d’onore MC77 – FLEUR SOFRONIA

 

menzione d’onore RENTON – LOLA

 

Categoria 30 – Birre con uso di caffè e/o cacao

 

1 BIRRIFICIO UN TERZO – KING ENRI III°

 

2 B94 – SANTORONZO

 

3 CARROBIOLO – COFFEE BRETT

 

Categoria 31 – Birre con uso di cereali speciali

 

1 BIRRIFICIO BIRRANOVA – ARSA

 

2 HORDEUM – BIRRIFICIO AGRICOLO DI NOVARA – VENUS

 

3 BIRRIFICIO AMERINO – EDWIGE

 

Categoria 32 – Birre affumicate e torbate

 

1 BRÙTON – MOMUS

 

2 B-FOUR BEER – DARK HEAVEN

 

3 RETORTO BIRRIFICIO ARTIGIANALE – DAUGHTER OF AUTUMN

 

menzione d’onore ALMOND 22 – TORBATA

 

menzione d’onore BIRRIFICIO AGRICOLO THE LURE – BIRD

 

Categoria 33 – Birre affinate in legno

 

1 CROCE DI MALTO – VECCHIA RAMLIN

 

2 BIRRIFICIO BALADIN – XYAUYU’ BARREL

 

3 BIRRIFICIO EL ISSOR – ELATAN 15 – RRIK

 

menzione d’onore – BIRRIFICIO BALADIN – XYAUYU’ FUME’

 

menzione d’onore CRAK BREWERY – CANTINA BW01

 

Categoria 34 – Birre con uso frutta

 

1 BIRRIFICIO VIA PRIULA – ROSA!

2 BIRRIFICIO LARIANO – MAREN

 

3 TERRANTIGA – PRESSIUS

 

menzione d’onore ALMOND 22 – FRUIT SAISON RIBES NERO

 

menzione d’onore OFELIA – LA LA BLEND

 

Categoria 35 – Birre con uso di castagne

 

1 BIRRIFICIO ALEGHE BIRRA ALEGHE – LA BRUSATÀ

 

2 OLDO – CASTAEPURA

 

3 LA PETROGNOLA – MARRON

 

Categoria 36 – Birre con uso di miele

 

1 LA BIRRA DI MENI – NARDÒNS

 

2 BIRRIFICIO ARTIGIANALE FORTEBRACCIO – BIRRA ALLE CASTAGNE

 

3 BIRRIFICIO AGRICOLO LA DIANA – ESTER

 

menzione d’onore BIRRIFICIO EPICA – TIFEO

 

menzione d’onore JEB – MAJA

 

Categoria 37 – Sour Ale

 

1 BIRRIFICIO BIONOC’ – ALBICOPPE

 

2 CA’ DEL BRADO – PIÈ VELOCE BRUX CASCADE

 

3 BIRRIFICIO BIONOC’ – FORESTA NERA