La presentazione del libro “Quando lavorare è bello. Lettera dal carcere” di Giovanna Rotondo si terrà venerdì 13 luglio a partire dalle 21 alla Sagra de Pescarenech.

Giovanna Rotondo presenta il suo libro

L’incontro si svolgerà nella sala riunioni al 1° piano dell’oratorio di Pescarenico. La serata rappresenterà anche un’occasione per dibattere sulle attività di reinserimento e di socializzazione dei detenuti della Casa Circondariale di Pescarenico, a partire dagli interventi dei referenti del Servizio Famiglia e Territorio del Comune di Lecco Luca Longoni, dello Spazio Giglio Beatrice Civillini, del progetto Porte Aperte 2.0 Marco Bottaro.

Gli interventi della serata

Durante la serata, moderata dal Cappellano della Casa Circondariale di Lecco Don Mario Proserpio ed introdotta dal sindaco di Lecco Virginio Brivio e dal Prevosto di Lecco, Mons. Franco Cecchin, interverranno: l’autrice del libro a Giovanna Rotondo, il direttore della Casa Circondariale di Lecco Antonina D’Onofrio direttore della Casa Circondariale di Lecco e il Direttore Generale per l’Esecuzione Penale Esterna – Ministero della Giustizia Lucia Castellano.

Leggi anche:  Grande concerto di Natale, evento eccezionale sabato sera a Merate