“Tribal City” in Piazza Garibaldi a Lecco domenica 15 dicembre alle 16 in occasione del “Rebirth day”, la giornata universale della rinascita.

“Tribal city” in Piazza Garibaldi domenica 15 dicembre

Percussioni, aggregazione e inclusione sociale per un progetto che coinvolge allievi e insegnanti delle scuole lecchesi, Associazioni e gruppi di Lecco e del territorio. Il Tribal City nasce nel 2013 e fin ora sono 12 le edizioni promosse nelle piazze di Lecco e di Como, con oltre 600 percussionisti. Domenica, al termine del concerto, è previsto un gran finale nel quale il pubblico presente, indipendentemente dalle competenze e dall’età, potrà partecipare con strumenti che verranno distribuiti in luogo.

Rebirth day

Il 21 Dicembre, solstizio d’inverno, si celebra in tutto il mondo con eventi e performances il “Rebirth Day, giornata universale della rinascita dell’Umanità’’, ideata e promossa nel 2012 da uno dei più importanti artisti italiani nel mondo: Michelangelo Pistoletto. Simbolo di questa rinascita è il Terzo Paradiso, luogo tutto terreno dove ritrovare un equilibrio ed un’armonia fra la Natura che ci ospita ed il Mondo artificiale e tecnologico che l’uomo ha costruito negli ultimi 200 anni.

Leggi anche:  Salone del Mobile 2020: nell'attesa la seconda edizione del "ciclo di talk sul design"

Anche Lecco partecipa al progetto

Anche Lecco sarà protagonista con il Distretto Culturale del Barro, in collaborazione con il C.R.A.M.S . Lecco che ha ideato questo progetto con la direzione artistica di Carlo Ravot. La MegaPercussionBand che eseguirà questa performance per percussioni e oggetti sonori, è costituita da percussionisti provenienti da realtà eterogenee: scuole di musica, scuole pubbliche e private di primo e di secondo grado, associazioni, bande musicali, centri per le disabilità e per le fragilità sociali, gruppi, ensemble di percussioni, ecc.