Domani, sabato 7 settembre torna La notte dei Goti, una visita guidata-spettacolo all’Area Archeologica dei Piani di Barra nel Parco regionale del Monte Barro. Sarà una serata durante la quale saranno proposte storie e tradizioni delle popolazioni Gote che oltre 1500 anni fa abitavano sulle pendici del Monte Barro. Sarà anche l’occasione per conoscere le importanti scoperte effettuate al nuovo sito archeologico di Monte Castelletto.

Torna la Notte dei Goti sul Monte Barro

Si inizierà con una grande caccia al tesoro archeologica per bambini e famiglie, con appuntamento alle 17.00 a Galbiate al Piazzale degli Alpini (lungo la strada che sale all’Eremo Monte Barro), seguirà una visita guidata all’area archeologica illuminata solo da torce e candele, accompagnata da intervalli musicali in tema medievale, letture e narrazioni.

Non mancherà la parte gustosa dell’evento. Al termine della visita guidata, presso la Baita Nineta sarà possibile partecipare a una cena Gota a buffet, durante la quale assaporare ricette e sapori del passato e ascoltare musiche medievali.

Leggi anche:  Il Fondo Beppe Silveri organizza uno spettacolo teatrale per raccogliere fondi

Per la visita, e a seguire la cena, il ritrovo è fissato alle ore 19.30 presso il Piazzale degli Alpini, lungo la strada che da Galbiate conduce all’Eremo Monte Barro. Al Piazzale Alpini i parcheggi sono limitati. Altri parcheggi sono disponibili all’Eremo, da cui ritornare in pochi minuti a piedi al luogo dell’appuntamento, e in località Fornace, lungo la strada che sale all’Eremo, Da qui si raggiunge a piedi il Piazzale degli Alpini in circa quindici minuti.