Coro Suono Antico con la sua formazione di Voci Bianche intratterrà questo pomeriggio ospiti e visitatori di Villa dei Cedri a Merate.

Suono Antico in scena questo pomeriggio a Villa dei Cedri

Oggi pomeriggio, giorno dell’Epifania, i coristi di Suono Antico  saranno presenti con il loro maestro Damiano Rota a Villa dei Cedri per offrire un intrattenimento musicale agli ospiti dell’istituto nonché ad eventuali visitatori o accompagnatori. Tra gli ospiti della Rsa ci sarà anche l’amato ex parroco di Sartirana don Adriano Ferrario, che tanto ha sostenuto e apprezzato la formazione delle voci bianche con il disappunto di non averle potute ascoltare nel concerto di Sartirana del 22 dicembre scorso.

Con i coristi senior si esibiranno anche i bambini

“E’ ormai il terzo anno che la formazione corale è presente alla Rsa Villa dei Cedri durante le festività natalizie”, spiega il presidente di Suono Antico Roberto Ciofi. “Quest’anno lo faremo portando la novità e l’allegria dei piccoli delle voci bianche. Il programma sarà libero e semplice. Sul finale, al momento dei saluti e degli auguri, gli ospiti saranno come al solito invitati a unirsi al gruppo corale in un momento gioioso. Quelli che riescono a farlo, di solito seguono con molta partecipazione.

Leggi anche:  Stasera a Lecco straordinario concerto del coro dell'Università di Houston

La mission sociale del coro

“La nostra presenza a Villa dei Cedri è gratificante, oltre che doverosa. Portare un momento di gioia agli ospiti dell’istituto è la migliore delle motivazioni; tutta la nostra organizzazione sente di doverlo fare anche come un dovere morale. Precisando che la nostra presenza in casa di riposo è un’azione anche programmata e prevista dai progetti per i quali Suono Antico riceve parziale finanziamento, ringrazio il direttore Marco Arosio che ci consente di farlo”.