La Missa Katharina di Jacob de Haan ha fatto ancora centro. Gremita la parrocchiale Santo Stefano a Garlate, entusiasta il parroco, soddisfatto il team direttivo dell’evento e ottima la raccolta fondi per la Fondazione Telethon.

La magistrale Missa Katharina

Ieri sera, sabato, nella chiesa parrocchiale di Garlate, la magistrale Missa Katharina (opera corale e strumentale) è stata eseguita con grande classe dai tre gruppi che da mesi lavorano alla preparazione di questo progetto: il Corpo Musicale Santa Cecilia di Barzio, il Coro Valsassina di Cremeno e il Coro femminile “Vandelia”.

L’opera ha visto inoltre la presenza del soprano Anna Caielli. I cori, preparati dalla direttrice Maria Grazia Riva, sono stati diretti assieme alla banda dal Maestro Iose Ratti.

I fondi destinati a Telethon

Alla conduzione della serata, che ha raccolto ben 882,00 euro per la Fondazione Telethon, il presentatore Michele Casadio, direttore artistico Telethon Lecco. Ha ideato e coordinato l’organizzazione del progetto Mario Tagliaferri, presidente del Corpo Musicale che ha creato questo evento per sostenere la raccolta fondi per aiutare il Comune di Accumoli colpito dal terremoto del 2016 (progetto Accumoli nel Cuore), causa sostenuta durante la prima esecuzione dell’opera, la sera di domenica scorsa.

 

“Coralmente. Voci di cori per la ricerca”

“La Missa Katharina è il fiore all’occhiello della rassegna ‘Coralmente. Voci di cori per la ricerca’ che il coordinamento provinciale di Lecco ha organizzato per questo 2019, un percorso di concerti corali ed esibizioni musicali che, partito il 30 marzo scorso, terminerà coi concerti di Natale” spiega Renato Milani, coordinatore provinciale Telethon.

“Dimostra ancora una volta la straordinaria volontà di tutti i cori della provincia di sostenere la nostra causa con le loro voci, la loro passione, il loro impegno. Fare una rassegna di poche serate non bastava più. Quindi col direttore artistico Casadio abbiamo pensato di fare un progetto lungo un anno. E’ una trovata grandiosa. Noi ci crediamo e con noi tutti i direttori e i coristi coinvolti”. Il prossimo appuntamento è per il 4 maggio nella chiesa di Parè in Valmadrera, col coro Linearmonica, seguirà il 22 giugno a Malgrate, nella parrocchiale San Leonardo dove si esibiranno il Coro Grigna e il Coro Femminile Vandelia.

Leggi anche:  Chiude in Lombardia il Jova Beach Party: sabato a Linate

Il commento

“Lo straordinario lavoro firmato Jacob De Haan esalta da un lato la dolcezza, la spiritualità e la convinzione, che la Maestra preparatrice dei cori, Maria Grazia Riva, ha dipinto nell’espressione corale di quest’opera, che tramuta una Missa in un racconto musicale composto da undici parti elegantemente legate ma ben caratterizzate” ha commentato Casadio.

“Dall’altra la magnificenza di un suono bandistico capace di toccare quegli angoli delle nostre anime assetate di armonia. Suono, che non a caso, è stato alle dipendenze del coordinamento gestuale di un grande maestro, Iose Ratti. De Haan compone con grandissima classe, conferendo alla Missa Katharina una geniale semplicità, figlia di un meticoloso metodo di lavoro capace di rendere l’opera appetibile dagli esecutori e grandiosa per gli ascoltatori. La strada più lineare e coerente da percorrere affinché un lavoro sacro come questo possa essere cantabile, suonabile e interpretabile in modo sincero ed esprimibile. La replica a Garlate oltre che evidenziare una perfetta sintonia nata fra i tre gruppi, ha messo ancora una volta la musica al centro dell’attenzione culturale di un territorio che è costantemente alla ricerca della bellezza”.