Stasera a Civate va in scena “Carmen”.

“Carmen”, lo spettacolo

Arriva a Civate “Carmen”, uno spettacolo che ha incantato intere platee, attualmente in tour europeo. Più di 150 repliche in Italia, Svizzera, Austria, Germania, Francia, Slovenia. Uno spettacolo ricco di emozione e sensualità. Di e con Silvia Priori, e con la partecipazione di Maria Rosaria Mottola (bailaora di flamenco) e  Caterina Piva (mezzosoprano). Produzione Teatro Blu, regia di Kuniaki Ida.

Un testo in tournèe in tutta Europa

Nell’ambito della 14° rassegna di Circuiti Teatrali Lombardi, il Comune di Civate presenta Silvia Priori in “Carmen”. Un testo innovativo, che insieme a “Butterfly” e “Traviata” compone la trilogia di Teatro Opera, appositamente creata per avvicinare il pubblico alla grandiosità e alla bellezza dell’opera lirica. Lo spettacolo ha una durata di circa 1 ora ed è attualmente in tournèe nei più bei teatri europei. E’ un emozionante connubio tra recitazione, danza, musica e canto lirico. In scena tre talenti che insieme alle più belle arie di Bizet, creano situazioni di grandissimo impatto emotivo, estremamente coinvolgenti.

Leggi anche:  Addio mamma Nelda, anima di San Pietro al Monte

La storia dello spettacolo

Lo spettacolo racconta la storia di un amore gitano che nasce, cresce e muore in cuori ardenti ed impetuosi e che tocca i vertici più alti della drammaticità. In un mondo fatto di zingari, di osti e di contrabbandieri Carmen è un personaggio rivoluzionario, fuori da ogni schema sociale, un cavallo sciolto, un’ anima inedita, vera e aderente fino alla morte a sé stessa e al suo anelito verso la libertà. Conscia della propria sensualità traboccante, della propria personalità, sarà la prima donna protagonista che dirà al pubblico “Carmen libera è nata, e libera morrà”.