Grande festa nella serata di giovedì 4 ottobre al convento di Santa Maria Nascente di Sabbioncello. Anche a Merate, così come in tutta la chiesa cattolica, sono stati ricordati vita, opere e missioni del poverello di Assisi.

Sabbioncello festeggia il poverello d’Assisi

Quest’anno è stato il sindaco di Cernusco Lombardone, Giovanna De Capitani, ad offrire l’olio per la lampada che arderà per tutto l’anno sull’altare di san Francesco. Accanto ai cittadini, molte le autorità presenti alla celebrazione che si è tenuta alle 21 di giovedì scorso, 4 ottobre. La funzione è stata ufficiata al convento di Sabbioncello dal parroco di Cernusco, don Alfredo Maggioni. Ed è stato proprio il sacerdote ha rammentare “la bellezza della vita di san Francesco”. Una bellezza da emulare sotto ogni aspetto e in ogni nostro gesto quotidiano.

Il servizio completo sul Giornale di Merate in edicola da martedì 9 ottobre 2018.