Sabato 27 ottobre a Bastioni di Merate c’è stata la presentazione del libro “Sotto un cielo di bombe” di Eugenia Di Guglielmo.

“Sotto un cielo di bombe” di Eugenia Di Guglielmo

La scrittrice Eugenia Di Guglielmo, affiancata dalla relatrice Simonetta Rossi, ha presentato sabato 27 ottobre il suo nuovo libro “Sotto un cielo di bombe”. Il tutto con l’accompagnamento musicale di Federico Porcelli e le parole introduttive del direttore artistico dell’associazione Massimo Bollani. L’evento si è tenuto alla Galleria Artee20 in Via Don Cazzaniga 3, a Bastioni di Merate. Un folto pubblico ha preso parte alla serata. Il romanzo, ambientato in un magnifico centro Italia, racconta tre generazioni di donne a confronto. Un viaggio tra presente e passato, alla ricerca di una storia che le accomuna e le unisce. Maria Luce, sopravvissuta alle bombe della seconda guerra mondiale, ha vissuto gli anni della ricostruzione con la forza e la tenacia che hanno contraddistinto la sua generazione. Quindi sua figlia Adele, una donna sola e madre a tempo pieno della piccola e scatenata Irene. Con sarcasmo Adele ripercorre la sua storia, segnata da delusioni e passioni travolgenti, nella società attuale che sembra legata solo all’apparenza e alla fragilità dei legami interpersonali. Le esistenze delle tre donne trovano il punto di forza proprio nel loro legame. La giovane Irene è destinata a portare avanti la storia della sua famiglia, unico luogo in cui trovare i valori per resistere e sopravvivere, ognuno sotto il proprio cielo di bombe.