“Non basta”: un unico titolo per due eventi davvero da non perdere questa sera a Olginate. Stiamo parlando dell’inaugurazione della mostra delle opere di Giancarlo Vitali, compianto artista bellanese scomparso nel luglio del 2018, e della serata che vedrà tra i protagonisti “l’altro” celeberrimo Vitali bellanese, il papà letterario della “Signorina Tecla Manzi”, ovvero Andrea Vitali.

La mostra di Giancarlo Vitali

LEGGI ANCHE L’ultima intervista-testamento dell’artista Giancarlo Vitali

Ma andiamo con ordine. Il prestigioso appuntamento organizzato dalla Biblioteca Civica di Olginate, in programma per questa sera, giovedì 28 novembre a partire dalle 20 nella splendida cornice di Villa Sirtori, inizierà con il taglio del nastro dell’esposizione delle opere su carta di Giancarlo Vitali del 19esimo libro  della collana “iVitali”.

La mostra rimarrà poi accessibile sino all’8 dicembre (lunedì dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 18, martedì dalle 15 alle 18, mercoledì dalle 9.30 alle 12 , giovedì dalle 15 alle 18 e dalle 203. alle 22, venerdì dalle 10 alle 12 e sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18)

Leggi anche:  Che weekend ricco: cosa fare nel Lecchese il 7 e 8 dicembre 2019

Serata con  Andrea Vitali e Michele Tavola

Dopo un  rinfresco i ragazzi della comunità di Piario leggeranno, di fronte all’autore, le poesie di Andrea Vitali che poi dialogherà con Michele Tavola, già ideatore dei fortunati “Mercoledì dell’Arte di Olginate, ex assessore alla Coltura del Comune di Lecco e attualmente conservatore presso le Gallerie dell’Accademia di Venezia.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare  la biblioteca al numero 0341 681222