Dopo un piccolo periodo di pausa di circa cinque giorni, gli organizzatori di Nameless 2018 sono tornati alla carica. Lo hanno fatti  con un annuncio di quelli che lasciano a bocca aperta: a Barzio arriverà il celebre deejay e producer olandese Don Diablo.

 

Terzo “big” per Nameless 2018

 

Insieme al connazionale Armin Van Buuren e agli svedesi Axwell /\ Ingrosso, Don Diablo rappresenta sicuramente la crème de la crème dei deejay e producer internazionali. Sarà di certo  una delle principali attrazioni della prossima edizione di Nameless.
Don Diablo, nome d’arte di Don Pepijn Schipper, inizia a produrre musica molto presto – da quanto aveva 15 anni.  Già nel 2004 raggiunge il successo con la pubblicazione del suo primo album. La sua fama cresce sempre di più, tanto da diventare uno dei principali creatori del movimento Future House. Ha fondato inoltre la sua etichetta discografica Hexagon. Negli ultimi anni Don Diablo si è esibito in tutti i più grandi festival mondiali, dando vita anche ad hit del calibro di “On My Mind”, “Anytime”, “Chemicals”, “Cutting Shapes” e “Children of a Miracle”, collaborazione con gli italiani Marnik.

Leggi anche:  Il museo della Fornace fa incetta di visitatori

 

La line up

 

Mancano ancora diversi annunci che andranno a completare la line up completa degli artisti che si esibiranno sul Main Stage dell’edizione 2018 di Nameless, oltre a quelli che si esibiranno sul secondo palco e nello Jager Chalet.

 

Ecco gli artisti annunci fino ad ora

Armin Van Buuren, Axwell /\ Ingrosso, Don Diablo, Brohug, D.O.D, Jax Jones, Kungs, Lucas & Steve, Merk & Kremont, Salvatore Ganacci, NGHTMRE, San Holo, SDJM, Sunnery James & Ryan Marciano, Vini Vici, Droeloe, EDMMARO