“Moreno il Biondo & Orchestra Grande Evento” ha aperto le danze del Jova Beach Party di Rimini del 10 luglio.

“Moreno il Biondo & Orchestra Grande Evento” al Jova Beach Party di Rimini

La band “Moreno il Biondo e Orchestra Grande Evento” è stata scelta per rappresentare il liscio romagnolo alla tappa di Rimini del tour di Jovanotti, che si è svolta il 10 luglio in spiaggia. E forse per omaggiare la terra romagnola che ha ospitato l’evento, è stato proprio questo gruppo ad aprire le danze del Jova Beach Party.

I membri dell’orchestra insieme a Jovanotti alla tappa di Rimini.

Le due esibizioni dell'”Orchestra Grande Evento”

“Siamo stati i primi a salire sul palco alle 16.45 – ha raccontato la voce femminile del gruppo Rosita Rota, 33 anni e originaria di Calusco d’Adda – e dopo aver esordito con Cicogna, Mauro Ferrara ha cantato Romagna mia. Poi Jovanotti ha cantato Sbagliato duettando con Moreno il Biondo e infine abbiamo concluso con Un bes in bicicletta e Ritorna a Rimini, cantata da me”. “Orchestra Grande Evento” è poi salita nuovamente sul palco anche alle 20.30, quando ha aperto il concerto serale con “Romagna mia”.

Leggi anche:  Questa sera c'è la Notte Bianca di Calusco
Rosita Rota sul palco del Jova Beach Party.

Il successone del Jova Beach Party

Circa 45mila persone erano presenti all’evento in spiaggia, cominciato nel pomeriggio e proseguito per tutta la serata con musica no stop. “È stato un successone – ha commentato infine Rosita Rota – Il pubblico ha amato sin dalle prime note la nostra musica, sembrava che stesse aspettando quel momento per farsi un bel giro di valzer. Inutile dire che è stato un immenso dono vivere un’esperienza così gratificante”.

Rosita Rota insieme a Jovanotti.